Caos in società, allenatore esonerato prima della fine del campionato: si cerca nuovo tecnico

Società nel caos, esonerato l’allenatore con un comunicato prima dell’ultima partita di campionato: alla ricerca di un nuovo tecnico.

La stagione calcistica 2023-2024 può essere ormai archiviata dai club, molti dei quali stanno festeggiando le rispettive vittorie a differenza di chi, invece, ha deluso e andrà incontro ad una rifondazione a partire proprio da questa estate.

allenatore esonerato: società nel caos
Arriva l’esonero ufficiale, l’annuncio – meteoreporter24.it

In attesa che inizino gli Europei, con la speranza di tutti i tifosi italiani che la Nazionale di Luciano Spalletti possa bissare il successo di quella di Mancini e alzare il trofeo, come successo nel 2021, gli occhi sono ormai tutti puntati verso il calciomercato e i colpi che i vari club faranno per rinforzare la loro squadra.

Oltre al mercato “classico”, un altro pronto ad essere infiammato già dalle prossime settimane è quello degli allenatori: molte squadre stanno infatti cercando una nuova guida tecnica e, questo club, ha addirittura esonerato il suo allenatore prima della fine della stagione in corso.

Il club annuncia l’addio dell’allenatore prima della fine del campionato

Con un comunicato a sorpresa, il Barcellona ha deciso di esonerare Xavi: si separano dunque le strade del club catalano e dell’ex-centrocampista, che proprio del Barcellona è stata una vera e propria bandiera. A pesare, i risultati non di certo esaltanti di questa stagione. A questo punto, vista la decisione del presidente Laporta, in casa blaugrana si cerca un sostituto che possa guidare la squadra nella prossima stagione: l’indiziato numero uno è l’ex-CT della nazionale tedesca Hansi Flick, attualmente senza squadra e che pare avrebbe già raggiunto un accordo con il club catalano.

addio xavi: esonerato
Dalla prossima stagione, Xavi non sarà più l’allenatore del Barcellona (foto: ANSA) – meteoreporter24.it

Dalle parti di Barcellona, la speranza è che l’allenatore tedesco possa risollevare le sorti della squadra e riportarla a lottare per le posizioni che contano. Da tempo, al Barcellona, manca la vittoria della Liga, così come arrivare nelle partite finali delle competizioni europee. A rispondere, come al solito, sarà il campo, ma Flick sembra avere già tantissimo lavoro da fare.

A livello europeo, il mercato degli allenatori sembra essere davvero infiammato: già solamente in Italia, nelle prossime settimane potrebbe iniziare il valzer delle panchine, sia per quanto riguarda i club di prima fascia (il Milan cerca ancora il sostituto di Pioli, così come il Napoli quello di Calzona, mentre si attende di capire il futuro di Gasperini e chi allenerà il Bologna nella prossima stagione) che per le squadre meno blasonate.

Impostazioni privacy