Foto perfette con lo smartphone? Occhio a come pulisci la fotocamera: le regole d’oro

Pulire correttamente la fotocamera dello smartphone è un passaggio fondamentale per scattare foto perfette e di qualità.

Grazie alla progressiva diffusione della telefonia mobile siamo diventati un po’ tutti fotografi. Si sono diffuse mode come quella dell’immancabile selfie per immortalare momenti (più o meno) memorabili e fare foto con lo smartphone è diventata ormai una pratica comune.

Come pulire perfettamente la fotocamera dello smartphone
Seguendo queste regole d’oro avrai la fotocamera del telefono sempre pulita (meteoreporter24.it)

Col tempo, poi, la qualità delle fotocamere dei nostri dispositivi è sempre migliorata permettendoci di immortalare immagini sempre più nitide e precise. A volte, però, anche con una fotocamera di qualità le foto scattate dal nostro smartphone potrebbero lasciarci con una certa insoddisfazione. Cosa può essere successo?

Prima di correre subito ai ripari portando a far riparare la fotocamera, meglio prendersi del tempo per valutare se il problema non derivi piuttosto dallo sporco andato ad accumularsi su una delle lenti con cui è equipaggiato il nostro smartphone. In tal caso ci basterà pulire la fotocamera del telefono facendo attenzione a seguire queste regole d’oro.

Come pulire la fotocamera dello smartphone per tornare a scattare foto perfette

È importante infatti pulire nella corretta maniera la fotocamera del nostro smartphone. Ecco cosa ci occorrerà per la pulizia della fotocamera e quale procedimento andrà seguito per fare un lavoro davvero a regola d’arte. E tornare a scattare foto di ottimo livello.

Regole d'oro per la pulizia della fotocamera del telefono
La pulizia della fotocamera è un’operazione fondamentale per fare foto perfette (meteoreporter24.it)

Per pulire a dovere la fotocamera dello smartphone dovremo procurarci tutto l’occorrente. Non ci servirà chissà quale armamentario, ma dovremo avere assolutamente un panno in microfibra morbido e dell’acqua. Una volta che ce li saremo procurati dovremo seguire con attenzione questo procedimento. Innanzitutto, andremo a spegnere il telefono prima di rimuovere dal dispositivo l’eventuale custodia protettiva. 

A questo punto ci tornerà utile il panno in microfibra morbido. Lo passeremo delicatamente sulla lente, imprimendo un piccolo movimento circolare alla manovra di pulizia. L’operazione dovrà essere ripetuta più volte fino a quando non otterremo il risultato desiderato. Se ci accorgiamo che sulla lente si è depositato parecchio sporco, potremo ovviare al problema inumidendo leggermente il panno: basteranno due o tre gocce d’acqua. Infine passiamo ancora una volta il panno. 

Prima di utilizzare nuovamente lo smartphone facciamo naturalmente attenzione che la fotocamera sia asciutta. Ricordiamoci di non fare mai ricorso all’alcol o a altri prodotti chimici per pulire la lente della fotocamera. Così facendo rischiamo di danneggiarla in maniera irreparabile. Per mantenere sempre pulita e in buone condizioni la fotocamera del telefono non dimentichiamo poi di ripetere con una certa periodicità tutti questi passaggi

Impostazioni privacy