Meteo 1° maggio, rinviate le gite fuori porta: piove ovunque

Il 1° maggio è ormai alle porte, ma il meteo non è promettente. Il rischio è che si debba rinviare, un po’ ovunque nello stivale, la classica gita fuori porta a causa del maltempo.

Dopo che marzo e la prima metà di aprile ci avevano illuso ora la sensazione è che l’inverno, ormai finito, voglia dare un piccolo ricordo di lui.

Pioggia meteo
Meteo 1° maggio pioggia (MeteoReporter24.it)

I problemi arriveranno soprattutto sulla costa tirrenica dove si preannunciano forti temporali e situazioni che ci obbligheranno a rimanere in casa. I temporali si verificheranno dalla Liguria fino al centro del Lazio dove soprattutto a Roma ci saranno dei fortissimi temporali. Una cosa che si evolverà nello stesso modo anche nella mattina e nel pomeriggio.

Sebbene tra le 8 e le 11 il sole sarà protagonista sul versante nord est, anche quello sarà invaso dalle piogge nel pomeriggio. Il sole invece riuscirà a emergere solo nel pomeriggio sulla costa adriatica tra Abruzzo e Puglia, con qualche schiarita anche per quanto riguarda le isole, Sicilia e Sardegna. Insomma un po’ troppo poco considerando il periodo dell’anno e il fatto che siamo già in primavera inoltrata.

Le temperature andranno dalla minima di 10 gradi a Campobasso e Potenza alle massime di 26 a Bolzano. Insomma sarà una giornata dove potrete uscire, ma dove sarete costretti a preferire il ristorante alla scampagnata.

Il meteo, quando arriva l’estate?

L’estate è comunque ormai molto vicina, dopo questo sgrullone di inizio maggio si tornerà al sereno in un contesto dove le cose, rapidamente, torneranno al loro posto. Le temperature sono in rialzo già per quanto riguarda il weekend dove il sole si tornerà a far vedere un po’ ovunque.

pioggia meteo
Estate e pioggia (MeteoReporter24.it)

Le temperature sono destinate ad alzarsi nei prossimi giorni con l’inizio della prossima settimana che si farà rovente al centro-sud del nostro paese. E come al solito la popolazione si divide tra chi da un lato vuole l’arrivo dell’estate per andare al mare e chi invece preferisce che le temperature rimangano ancora per un po’ miti.

Siamo però sicuri che chiunque si ritroverà a dover affrontare un primo maggio chiuso in casa, senza possibilità di uscire per la pioggia, non sarà felice in questo senso. L’unica possibilità è quella di pazientare ancora un po’, perché l’estate del 2024 è ormai davvero alle porte e pronta a regalarci giornate di caldo torrido e possibilità di fare pic nic e quant’altro per diversi mesi.

Impostazioni privacy