TEMPORALI in arrivo entro DOMENICA SERA: ecco le zone colpite!

Pubblicato il 5 Giugno 2022 alle 1:04

MALTEMPO e TEMPORALI da DOMENICA 5 GIUGNO – Il primo weekend di Giugno sarà caratterizzato dal dominio anticiclonico dell’anticiclone africano SCIPIONE, con tempo stabile e soleggiato su tutta l’Italia ma soprattutto caldo intenso con temperature fino a 40°C al Sud. Ma attenzione alle infiltrazione di aria fresca che potrebbero giungerà su alcuni settori del Nord Italia, tra il pomeriggio e la serata di oggi domenica 5 Giugno. L’ingresso di queste correnti più umide ed instabile, potranno favorire lo sviluppo di celle temporalesche, anche di forte intensità, inizialmente sull’alto Piemonte in transito poi anche su alta Lombardia e parte del Triveneto.

PREVISIONI METEO DOMENICA 5 GIUGNO: mattinata stabile e soleggiata su tutta l’Italia, con caldo sempre insistente sulle regioni centro-meridionali, isolati temporali sui rilievi del Biellese. A partire da metà pomeriggio, forti temporali in formazione sulle ALPI, con interessamento pomeridiano anche delle aree di pianura specialmente di alto Piemonte ed a seguire alta Lombardia: le aree maggiormente coinvolte saranno quelle esposte a nord del fiume Po. In caso di forti temporali domenica 5 Giugno, non si potrà escludere qualche grandinata specie tra Biellese, Varesotto e zona Laghi. Entro sera sarà coinvolto anche il Triveneto.

TEMPERATURE del MARE troppo calde per la fine di Maggio, ma cosa sta succedendo?

Questo sarà un primo segnale di cedimento dell’anticiclone, che nei giorni successivi (a partire dal 7 Giugno) potrà lasciare spazio all’ingresso di una perturbazione sulle regioni settentrionali, in grado di portare ancora forti temporali questa volta anche con grandinate più intense ed un calo delle temperature generalizzato La pioggia tornerà dunque su Valle d’Aosta, Piemonte, Lombardia, Emilia Romagna, Triveneto e localmente forse anche in Liguria. Resta ancora da valutare se sarà coinvolto anche il resto dell’Italia centro-meridionale verso metà settimana.

Ma l’ANTICICLONE AFRICANO “Scipione” tornerà sui suoi passi proprio in vista del PROSSIMO WEEKEND, con un’azione di caldo africano molto intensa e temperature elevatissime su molte regioni italiane, specie quelle del Centro-Sud.

Per ulteriori approfondimenti seguici su www.meteoreporter24.it

Edinet - Realizzazione Siti Internet