Temporali

TEMPORALI in arrivo dal 6-7 Agosto: rischio meteo su Alpi e Valpadana!

Pubblicato il 2 Agosto 2022 alle 2:27

TEMPORALI 6-7 AGOSTO (WEEKEND) – Una nuova ondata di maltempo tornerà a colpire l’Italia (specialmente le regioni del Nord) proprio nel prossimo weekend, tra sabato 6 e domenica 7 Agosto. Infiltrazioni di aria più fresca in quota che andranno ad impattare contro le Alpi già dalla giornata di sabato, quando attendiamo i primi temporali su settori alpini e prealpini, con locali sconfinamenti nelle ore pomeridiane-serali anche sulla Valpadana. Molto probabilmente saranno colpite dai fenomeni più intensi le aree poste a nord del fiume Po, mentre sul resto della Valpadana i fenomeni potranno risultare meno organizzati e solamente localizzati.

Sempre a causa dei forti contrasti tra l’aria fresca in arrivo e quella molto calda presente sul catino padano, non si potranno escludere temporali anche a carattere grandinigeno con possibilità di venti forti associati ad un sensibile calo delle temperature. Ma non sarà finita qui, anche per DOMENICA 7 si attende una possibile replica del maltempo.

La giornata festiva del 7 agosto sarà nuovamente caratterizzata da nuove infiltrazioni di aria fresca sempre su Alpi e catino padano, ma questa volta con maggiori probabilità d’interessamento anche delle aree poste a sud del Po. Dunque tornerà la pioggia nelle aree colpita già nella giornata di SABATO 6 ma stavolta anche su basso Piemonte, Oltrepo Pavese e Piacentino potranno ritrovarsi con il maltempo nelle ore pomeridiano-serali, con rischio di temporali intensi e locali grandinata. Non viene escluso anche un parziale interessamento della Liguria (specialmente le aree dell’entroterra). Prepariamoci dunque al ritorno di TEMPORALI 6-7 Agosto che caratterizzeranno un weekend molto instabile e localmente perturbato su molte regioni del Nord Italia.

Le TEMPERATURE subiranno un nuovo calo (maggior nelle aree coinvolte da temporali), favorendo dunque un abbassamento gradevole specie nelle ore serali e notturne. Si tornerà quindi a “respirare” anche nelle grandi città del Nord, dopo il forte caldo africano della prima settimana di Agosto.

Per maggiori informazioni SEGUICI su YOUTUBE

Edinet - Realizzazione Siti Internet