Temporali

MALTEMPO in arrivo 6-7 Agosto: temporali e grandinate in Valpadana!

Pubblicato il 5 Agosto 2022 alle 1:26

TEMPORALI 6-7 AGOSTO – Confermata l’ondata di maltempo in arrivo nel weekend, che giungerà sulle regioni settentrionali italiane tra sabato sera e domenica mattina. Un’infiltrazione di aria più fresca in quota favorirà lo sviluppo di temporali già dal pomeriggio di sabato 6 Agosto sulle Alpi in estensione serale verso le pianura, dove si attendono temporali anche di forte intensità associati a grandinate e colpi di vento. Prepariamoci perciò al ritorno di temporali 6-7 agosto sul Nord Italia.

La fase clou del maltempo è attesa proprio nella notte e cavallo tra sabato e domenica, quando i temporali più intensi investiranno dapprima Lombardia, Piemonte, Emilia Romagna in estensione anche verso il Triveneto. Ma non sarà finita qui! Infatti anche tra domenica sera e lunedì mattina, nuovi temporali ripercorreranno praticamente le stesse aree interessate nelle ore precedenti, riportando fenomeni di maltempo in Valpadana, con rischio più elevato questa volta sul Triveneto.

Resta ancora incerta l’evoluzione meteo prevista in Liguria, con qualche temporale possibile nelle zone interne e sui versanti padani, mentre sembra attualmente piuttosto basso il possibile sconfianmento costiero (forse solo qualche acquazzone localizzato tra Savonese e Genovese). Ma di questo ne riparleremo negli aggiornamenti meteo di sabato 6.

In avvio della prossima settimana ritroveremo però un ricongiungimento dell’anticiclone sulle regioni settentrionali italiane, dove tornerà probabilmente il bel tempo ed un po di caldo, mentre sulle regioni centro-meridionali, correnti più fresche ed instabili potranno favorire la comparsa di episodio di maltempo specialmente su basso versante adriatico. Inizio della settimana che ci accompagnerà verso il Ferragosto dunque in compagnia dell’instabilità specie al Centro-Sud.

Ma qualcosa di molto interessante potrebbe giungere proprio attorno al 15 Agosto (Ferragosto) con una forte irruzione di aria fresca proveniente dal Circolo Polare Artico, diretta prepotentemente verso il Mediterraneo e l’Italia. Se le previsioni saranno confermate, l’estate 2022 subirà un duro colpo, con l’arrivo di una vera e proprio burrasca di mezza estate, in grado di portare questa volta il maltempo in maniera più diffusa su molte regioni (e non solo su Alpi e Valpadana). Attenzione ai fenomeni intensi e pericolosi.

ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE YOUTUBE

Edinet - Realizzazione Siti Internet