SCIPIONE l’AFRICANO porterà un caldo “mortale”: previsti oltre 40 gradi al Meridione!

Pubblicato il 1 Giugno 2022 alle 1:52

SCIPIONE L’AFRICANO ed il CALDO d’inizio GIUGNO – L’anticiclone africano in quest’avvio del nuovo mese di Giugno favorirà l’arrivo di un’ondata di caldo straordinaria sull’Italia, con il maggior interessamento delle regioni centro-meridionali, dove attendiamo le temperature più torride ed estreme. Già nella giornata di ieri 31 Maggio, la colonnina di mercurio ha sfiorato i 40°C in Sicilia, un valore decisamente elevato per il periodo. Al momento risulta più temperato il Nord Italia, ma nei prossimi giorni anche qui si supereranno con facilità i 30°C, specie in Valpadana e nelle grandi città del Settentrione.

Qui sotto le temperature massime registrate ieri, martedì 31 maggio 2022, in alcune località italiane:

  • +39°C a Siracusa, Lentini, Paternò
  • +37°C a Caltagirone, Francofonte, Mineo, Acate
  • +36°C a Catania, Gela, Bronte, Platì
  • +35°C a Trapani, Enna, Caltanissetta
  • +34°C a Foggia, Mileto, Feroleto della Chiesa, Cirò, Castrovillari, Villasor, Ballao
  • +33°C a Roma, Palermo, Agrigento, Reggio Calabria, Catanzaro, Cosenza, Soverato, Boscoreale, Sant’Antonio Abate, Faicchio, Alife, Sanluri, Uta, Cavallino, Fasano, Rutigliano, Guidonia, Ceprano
  • +32°C a Lecce, Brindisi, Ragusa, Vibo Valentia, Capua, Nola, Poggiomarino, Frosinone
  • +31°C a Benevento, Avellino, Crotone, Latina, Orvieto
  • +30°C a Napoli, Caserta, Messina, Olbia, Tivoli, Spoleto, Foligno, Firenze, Prato
  • +29°C a Cagliari, Sassari, Nuoro, Bari, Salerno, Viterbo, Rieti, Perugia, Terni, La Spezia
  • +28°C a Udine, Pordenone, Graveglia, Fabbriche, Siena, Pisa, Arezzo, Avezzano, Oristano, Isernia
  • +27°C a Trieste, Padova, Vicenza, Brescia, Modena, Reggio Emilia, Padova, Norcia, Gubbio, L’Aquila, Campobasso
  • +26°C a Bologna, Parma, Imola, Forlì, Treviso, Bolzano, Bressanone, Rovereto, Mantova, Pavia, Crema, Cremona, Alessandria, Ventimiglia, Imperia, Macerata, Jesi, Chieti, Alghero
  • +25°C a Milano, Monza, Lodi, Genova, Savona, Verona, Trento, Asti, Vercelli, Piacenza, Ferrara, Fermo, Pescara, Vieste
  • +24°C a Rimini, Cesena, Rovigo, Novara, Ancona, Termoli
  • +23°C a Torino, Venezia, Belluno, Bergamo, Como, Lecco, Senigallia
  • +22°C a Ravenna, Sondrio, Brunico
  • +21°C a Varese, Biella, Urbino
  • +19°C a Vipiteno.

L’estate anticipata quest’anno partita con 40 giorni d’anticipo sul calendario, sta mostrando alcune caratteristiche ben precise: le ondate di calore in arrivo dal Nord Africa sono molto intense e portano con facilità le termiche su valori record, come già avvenuto nel mese di Maggio. Ma cosa potrà accadere nel pieno dell’estate quando i nostri mari raggiungeranno le temperature tropicali ormai all’ordine del giorno negli ultimi 10-12 anni?

Secondo gli esperti meteo, il mare si è surriscaldato a tempi di record nel mese di Maggio, portandosi in pochi giorni dai 16°C ai 23°C. E con la nuova ondata di calore di “Scipione l’Africano”, saliranno ulteriormente portandosi con facilità sopra i 25-26°C sul basso Tirreno, fino a 24-25°C sul Ligure così come l’Adriatico. Stiamo parlando di temperature che solitamente si dovrebbero registrare nei mesi di Luglio ed Agosto e si ripercuoteranno sul clima dei prossimi mesi, con l’arrivo di terribili “notti tropicali” lungo le coste italiane. Avremo dunque un’elevato rischio per l’AFA NOTTURNA non solo nelle grandi città del Nord ma anche lungo le coste: i mari caldi manterranno infatti le temperature più alte del normale proprio lungo i litorali con umidità alle stelle e forte sensazione di “afa pesante”.

Prepariamoci dunque a vivere un’estate che potrebbe risultare molto “bollente” soprattutto nelle ore notturne, con caldo torrido durante il giorno e tanto caldo umido di notte. Per ulteriori approfondimenti seguiteci sul nostro sito www.meteoreporter24.it

Edinet - Realizzazione Siti Internet