Sbuffata GELIDA in arrivo dal 7-8 FEBBRAIO: durerà POCO, ma colpirà solo al CENTRO-SUD

Pubblicato il 3 Febbraio 2022 alle 10:10

L’infiltrazione di aria fredda proveniente dai Balcani prevista tra il 7-8 FEBBRAIO raggiungerà anche l’ITALIA: è quanto ci propongono gli aggiornamenti serali sia dal modello europeo sia da quello americano. Un piccola “sbuffata” che coinvolgerà solo le aree del basso adriatico e del Centro-Sud, riportando le temperature attorno alle medie stagionali del periodo, o solo localmente al di sotto.

Inoltre durante la fase dell’irruzione fredda potranno presentarsi locali rovesci a macchia di leopardo, in grado di riportare qualche debole nevicate sull’Appennino abruzzese e molisano attorno ai 1000m, sopra i 1200m tra Basilicata e Calabria.

Nulla di ecclatante, data la breve durata, ma qualcosa si piùà interessante potrebbe giungere già a partire dall’11-12 FEBBRAIO con una nuova massa di aria gelida di origine artica: questa volta l’interessamento dell’ITALIA sarà più sensibile, con piogge/nevicate e temperature in nuovo abbassamento (ben sotto le medie stagionali del periodo). La NEVE infatti potrebbe giungere ancora a quote di bassa collina (300-500m) su Appennino Centrale e Meridionale. Da valutare nei prossimi giorni l’interessamento anche del Nord Italia.

Edinet - Realizzazione Siti Internet