NUOVO CICLONE in arrivo dal 26-27 Novembre: torna il maltempo su molte regioni!

Pubblicato il 22 Novembre 2022 alle 8:42

Dopo il CICLONE POPPEA che ha colpito l’Italia tra il 21 ed il 22 Novembre, una nuova ondata di maltempo tornerà a coinvolgere la nostra penisola a partire dal prossimo weekend del 26-27 Novembre. Si tratterà di un NUOVO CICLONE (al momento ancora senza nome) in grado di portare un significativo cambiamento del tempo su moltissime regioni italina, specialmente sulle regioni del Centro-Sud Italia. Attualmente il Nord Italia dovrebbe rimanere ai margini e dunque maggiormente protetto.

Sono concordi i modelli previsionali ad inquadrare una severa ondata di maltempo su tutto il medio-basso versante adriatico con piogge intense, temporali, probabilmente anche grandinate e soprattutto un forte rinforzo dei venti di grecale. L’aria sarà via via sempre più fredda giungendo dall’ex Jugoslavia, quindi con ottime probabilità arrivaranno anche copiose nevicate su gran parte della catena appenninica centro-meridionale. Le regioni maggiormente a rischio saranno Abruzzo, Molise, Puglia, Basilicata, Campania, Calabria e Sicilia. Qualche fenomeno non risparmierà anche il Lazio, l’Umbria e parte delle Marche.

Buone notizie invece per quanto riguarda il Nord Italia, con condizioni meteo discrete e temperature in lieve calo, sia nei valori minimi sia nei valori massimi. Non si prevedono fenomeni di rilievo, ma solamente un sensibile aumento dei venti da est sulla Valpadana e tramontana sulla Liguria.

Dando uno sguardo invece all’avvio di DICEMBRE, sono confortanti le previsioni a lungo termine sul possibile arrivo del vero inverno, con maltempo diffuso, nevicate copiose e temperature ancora in calo. Si potrebbe avviare l’inverno meteorologico (al via proprio dal 1°Dicembre) con maltempo e tanta neve, probabilmente non più solo in montagna ma forse anche su alcuni settori di pianura. Ma di questo ne riparleremo solo nei prossimi aggiornamenti. Per maggiori info seguiteci su www.meteoreporter24.it

Edinet - Realizzazione Siti Internet