NEVICATE fra pochissimo tra CALABRIA e SICILIA: tanta NEVE oltre i 1300 metri

Pubblicato il 10 Gennaio 2022 alle 12:21

L’ondata di maltempo che ha interessato nelle ultime ore le regioni dell’alto adriatico soprattutto Emilia Romagna e Marche si sta dirigendo verso il Centro-Sud italia apportando nuovi fenomeni nevosi fino a quote collinari anche in Abruzzo, Molise, Lazio e Campania. Nelle prossime ore potrebbe essere il turno anche di PUGLIA e BASILICATA con fenomeni mediamente previsti sui 600m, ma le precipitazioni più abbondanti si prevedono sull’Appennino calabrese in provincia di Cosenza e Crotone, con accumuli fino a 40-50cm a soli 1300m. Non si escludono locali disagi alla circolazione specie sulla rete viaria dell’entroterra calabrese.

I fiocchi di neve potranno localmente sconfinare fino a quote di alta collina (sopra i 700-800m) proprio in Calabria, mentre sulla SICILIA settentrionale si prevedono nevicate moderate solamente oltre i 1000m. L’ondata di maltempo persisterà molto probabilmente fino a LUNEDI SERA, ma seguiranno condizioni di spiccata variabilità anche nelle ore successive, con qualche locale piovasco o nevasco specie in montagna.

Le TEMPERATURE sono previste in ulteriore calo, riportandosi ben al di sotto delle medie stagionali del periodo. Seguirà poi una possibile pausa anticiclonica attorno a META’ MESE, con temperature in rialzo su gran parte delle regioni italiane, specie lato tirrenico.

Edinet - Realizzazione Siti Internet