PIOGGE e TEMPORALI nel Weekend del 1°Maggio: arriva una nuova perturbazione!

Pubblicato il 26 Aprile 2022 alle 2:08

Una rimonta dell’alta pressione raggiungerà l’Italia a partire dal 27 Aprile ma ci sono sorprese in vista del Weekend del 1°Maggio. Il tempo soleggiato ed asciutto ci regalerà delle belle giornata di sole con clima mite fino al 30 Aprile, quando una nuova perturbazione di matrice nord-atlantica, potrebbe puntare proprio verso l’Italia causando un peggioramento del tempo in vista del Weekend del 1°Maggio.  Già nel corso della giornata di sabato 30, correnti più umide occidentali o nord-occidentali inizieranno ad investire i rilievi alpini e prealpini, portando piogge e  rovesci sparsi, anche localmente di una certa intensità, specialmente tra Piemonte, Valle d’Aosta, Lombardia e buona parte della Valpadana centro-occidentale.

A partire dal 1 maggio, la circolazione settentrionale supportata da venti tesi di tramontana spingerà la perturbazione verso le regioni del Sud Italia, portando un sensibile miglioramento su tutti i settori del Nord Italia. Piogge e temporali sono previsti lungo le aree appenniniche, così come su Calabria, Campania, Lazio, Molise, Basilicata, Puglia e Sicilia. Anche la Sardegna potrebbe essere coinvolta da improvvisi acquazzoni e forti venti.

Sulle regioni settentrionali sarà una giornata più soleggiata, con la solita instabilità pomeridiana regalata ai rilievi alpini e prealpini, ma con scarso coinvolgimento dei settori di pianura o delle coste. Le temperature si manterranno su valori tipici del periodo al Nord, mentre sulle regioni meridionali avremo un calo moderato più sensibile nelle località montane dell’Appennino. Per maggiori approfondimenti CLICCA QUI.

Da quanto ci evidenziamo i modelli attualmente, non è possibile spingersi oltre tale data, ma l’avvio di Maggio potrebbe aprirsi in compagnia del tipico clima primaverile. Mattinate sempre ben soleggiate e con temperature anche molto gradevoli, con le tipiche minacce temporalesche previste nel pomeriggio-sera, con estensione dei fenomeni da monte verso il mare o le pianure. Le temperature inoltre dovrebbero riguadagnare qualche punto, riportandosi leggermente sopra le medie del periodo d’inizio Maggio.

 

Edinet - Realizzazione Siti Internet