METEO Settimana di Ferragosto: l’Italia “spezzata” tra sole, temporali e grandinate!

Pubblicato il 9 Agosto 2022 alle 3:28

SETTIMANA di FERRAGOSTO – L’Italia si ritroverà in una dinamica climatica molto complessa: almeno fino a GIOVEDI 11, le regioni centro-meridionali saranno condizionate da tempo instabile e perturbato per l’arrivo di correnti più fresche di origine balcanica. Queste, in contrasto con clima caldo umido presente al Meridione, potranno generare la formazione di temporali anche molto forti e rischio di grandine specialmente su basso versante adriatico, Campania, Basilicata, Calabria e Sicilia. Situazione completamente opposta invece da Roma verso il Nord Italia, con il ritorno dell’anticiclone azzorriano e temperature in risalita, ma non più con i valori estremi degli ultimi giorni.

L’anticiclone azzorriano a differenza di quello africano, riproporrà belle giornate di sole con temperature anche fino a 30-32°C in Valpadana (ma con notti più “respirabili”). Caldo umido persisterà invece nelle ore notturne specialmente in Liguria, in prossimità delle coste per l’effetto delle temperature marine elevatissime vicine ai 30°C.

Massima attenzione invece con l’avvio della prossima settimana, proprio tra la Vigilia di Ferragosto e la giornata di Ferragosto (giorno 15), una depressione proveniente dal Nord Europa, andrà generandosi sulla Francia centro-settentrionale, causando un peggioramento del tempo anche significativo su molte regioni italiane, specie quelle del Centro-Nord. A rischio maltempo dunque già a partire dal 15 Agosto (Ferragosto) con possibilità di piogge, temporali e nuove grandinate sulle regioni settentrionali italiane associate ad un calo delle temperature, localmente anche molto sensibile. Prestare attenzione a possibilità di trombe marine sul Golfo Ligure e sull’alta Toscana.

Questa tendenza meteo è confermata attualmente dai principali modelli previsionali GFS (l’americano) ed ECMWF (l’Europeo), dunque già con una buona percentuale d’attendibilità. Nei prossimi giorni seguiranno tutti gli aggiornamenti dedicati, con ulteriori approfondimenti regione per regione. Una previsione a medio-lungo termine che vi continuiamo dunque a confermare ormai da diversi giorni, con il FERRAGOSTO 2022 che rischia di essere compromesso dal maltempo su molte regioni del Nord Italia. E non sarà finita qui: infatti anche nelle giornate seguenti del 16 e 17 agosto, l’azione del maltempo potrebbe persistere con estensione di temporali e grandinate anche verso le regioni centrali italiane.

Tutti gli APPROFONDIMENTI VIDEO sul nostro CANALE YOUTUBE (iscriviti qui)

Edinet - Realizzazione Siti Internet