METEO, Prossimo Weekend arriva l’Anticiclone Azzorriano, caldo in aumento!

Pubblicato il 3 Maggio 2022 alle 2:03

METEO PROSSIMO WEEKEND: dopo una settimana caratterizzata dall’instabilità e dai temporali pomeridiani, qualcosa di interessante inizia ad intravedersi a partire dal prossimo weekend delk 7-8 Maggio. Il Ciclone Mediterraneo in transito tra 5-6 Maggio su parte della nostra penisola, avrà ormai lasciato la nostra terra spingendosi verso il MedioOriente. Ecco che dal Portogallo e dalla Francia, una rimonta dell’anticiclone azzorriano giungerà repentinamente verso l’Italia, riportando un sensibile aumento della pressione soprattutto sulle regioni del Centro-Nord, il ritorno delle belle giornate di sole e soprattutto un sensibile aumento delle temperature.

Il caldo primaverile sta dunque per tornare non solo sull’Italia ma anche su tutto il territorio del Mediterraneo centro-occidentale. Spagna, Francia ed Italia inizieranno a trascorrere giornate all’insegna di cieli sereni e temperature in forte rialzo, oltre i 22-23°C su molte regioni, con valori ormai prossimi anche ai 25°C.

Soltanto sulle regioni meridionali italiane, potrà rimanere accesa una residua instabilità anche nel Weekend 7-8 Maggio, con qualche piovasco o rovescio di stampo temporalesco tra Calabria e Sicilia ma le schiarite dovrebbero comunque risultare anche qui più ampie specialmente da domenica. Un Meteo Prossimo Weekend con l’Italia ancora spezzata a metà: caldo e bel tempo al Settentrione e ultimi strascichi perturbati all’estremo Sud.

TEMPERATURE WEEKEND: sarà soprattutto la Valpadana a ricevere i maggiori effetti dell’ondata di caldo in arrivo dal Prossimo Weekend, con le termiche che riusciranno a superare anche i 23-24°C tra Piemonte, Lombardia ed Emilia Romagna e non escludiamo possibili punte anche prossime ai 25°C. Clima molto temperato per la stagione anche su Veneto e Toscana, dove si riusciranno a raggiungere anche valori di 23°C, fino a 21-22°C anche lungo le coste della Liguria sotto correnti di tramontana chiara e quindi “compressa”. L’aumento delle temperature sarà fortemente percepibile anche in montagna.

Una situazione climatica che potrebbe addirittura persistere anche nella seconda decade di Maggio, con l’influenza dell’anticiclone azzorriano che garantirà bel tempo e temperature molto miti anche verso la metà del mese. Non si esclude inoltre una possibile influenza anche dell’anticiclone africano a partire dal 15 Maggio, con l’interessamento soprattutto delle regioni meridionali, dove potrebbe improvvisamente scoppiare il “caldo estivo” con temperature prossime ai 30°C su diverse regioni. Per maggiori approfondimenti CLICCA QUI

 

 

 

 

Edinet - Realizzazione Siti Internet