MALTEMPO in arrivo dal 20-21 Aprile: grande attesa per la NEVICATA dell’ANNO sulle Alpi!

Pubblicato il 17 Aprile 2022 alle 2:30

Le previsioni meteo dal 20-21 Aprile sono sorprendenti. Lo avevamo anticipato nei giorni scorsi questo possibile guasto del tempo particolarmente importante e duraturo, che condizionerà sicuramente la terza decade del mese di Aprile, con un cambio netto della circolazione atmosferica sul Mediterraneo e sull’Italia. Cerchiamo di capire cosa sta per accadere. Dopo un’inverno ed un avvio di primavera condizionato dalla persistenza di un perenne anticiclone azzorriano sul Mediterraneo occidentale, riecco le grandi perturbazioni che porteranno tutto il bacino dell’Europa mediterranea in un contesto depressionario per molti giorni.

Ecco che finalmente l’Italia è pronta per ricevere un vero e proprio “treno di perturbazioni” in grado di condizionare tutta la prossima settimana, con piogge copiose, locali temporali ma anche tantissima neve sulle Alpi, mediamente oltre i 1500m. Le previsioni meteo dal 20-21 Aprile confermano l’arrivo del forte maltempo al Nord Ovest (in primis Piemonte, Liguria, Lombardia e Valle d’Aosta) con accumuli di pioggia anche rilevanti, in grado di sanare quel grave deficit pluviometrico accumulato negli ultimi mesi.

Le ALPI potranno godere di una nevicata straordinaria per il periodo, con primi accumuli dai 1400-1500m che diventeranno veramente abbondanti oltre i 1800-2000m. Secondo alcunu modelli potrebbe addirittura cadere oltre un metro di neve sul Piemonte alle quote più elevate. Secondo alcuni modelli previsionali potrebbe trattarsi addirittura della NEVICATA dell’ANNO, tra le più copiose di tutto l’inverno scorso e dell’avvio di primavera.

Cosa aspettarci dunque per i prossimi giorni? Le prime precipitazioni sono attese sul Nord Ovest già dal 20 Aprile, divenendo poi copiose ed abbondanti tra il 21 ed il 22 Aprile. Ma non sarà finita qui. Nuovi fronti perturbati continueranno a condizinare tutta la settimana con piogge anche copiose e nuove nevicate sulle Alpi. Anche in vista del 25 Aprile persiste un forte rischio di maltempo su tutto il Nord Italia, con elevato rischio di pioggia. Per ulteriori approfondimenti CLICCA QUI.

Un grande sospiro di sollievo dopo gravi mesi di siccità che stavano mettendo a serio rischio non solo l’agricoltura ma anche le riserve idriche in vista dell’estate. Fiumi e laghi in secca come non si vedeva ormai da anni, ma forse stavolta il meteo ci darà una grossa mano per rimettere le cose a posto.

Le GRANDI PIOGGE arriveranno a Maggio: finalmente diremo addio alla SICCITA’

Edinet - Realizzazione Siti Internet