IRRUZIONE ARTICA 12-13 Febbraio, arrivano PIOGGE e prime NEVICATE sul Nord Italia

Pubblicato il 11 Febbraio 2022 alle 1:44

In attesa del peggioramento importante previsto a partire dalla giornata di SAN VALENTINO, diamo uno sguardo al primo peggioramento meteo previsto proprio tra il 12 ed il 13 Febbraio. Un impulso di aria fredda di matrice artica coinvolgerà il Nord Italia a partire da sabato 12 Febbraio, attraverso un ingresso dalla Porta della Bora. L’aria fredda supportata anche da un nucleo di -30°C a 5000m, risalirà tutta la Valpadana fino al Piemonte, portando locali precipitazioni, un deciso calo delle temperature e soprattutto l’arrivo anche delle prime nevicate.

Secondo i nostri modelli aggiornati questa notte, le regioni maggiormente coinvolte dal maltempo saranno l’Emilia Romagna, l’Appennino Tosco-Emiliano, le Alpi Occidentali e buona parte del Piemonte (specie Torinese e Cuneese). Attendiamoci quindi già a partire dalla giornata di sabato, qualche piovasco debole-moderato, con neve mediamente sopra i 900-1100m in Piemonte ed attorno ai 1300-1400m sull’Appennino Tosco-Emiliano. Non si esclude inoltre qualche locale piovasco nell’entroterra di Savona e Genova, ma con basso rischio di un coinvolgimento costiero.

Una parentesi instabile che dovrebbe lasciar spazio ad una tregua per la giornata domenicale del 13 Febbraio, in vista del forte peggioramento di SAN VALENTINO in arrivo per la prima volta del 2022 finalmente dalla Francia. Tanta pioggia, temporali e anche nevicate a quote molto basse sempre tra Piemonte, entroterra ligure, bassa Lombardia (attorno ai 400-500m), oltre i 600m sui settori alpini lombardi e 700m sul Triveneto ed Emilia Romagna. Prepariamoci quindi ad un SAN VALENTINO “bianco” su gran parte del Nord Italia, seppur con quota neve molto bassa sul Nord-Ovest e lievemente più elevata sul Nord-Est.

Edinet - Realizzazione Siti Internet