In LIGURIA è scoppiata l’ESTATE: temperature oltre i 26°C tra Savona e Imperia

Pubblicato il 14 Aprile 2022 alle 1:18

In Liguria è scoppiata l’estate nelle ultime ore, dopo un rinforzo dei venti settentrionali che ha favorito un surriscaldamento degli strati bassi, per l’effetto cosiddetto “compressione” o “tramontana chiara” ed una conseguente impennata termica in piena notte, fin oltre i 20-21°C.

Già in mattinata le temperature era più consone al periodo estivo con un clima tipico dei mesi di Giugno: poco dopo il mezzogiorno si segnalano temperature di 26°C ad Albenga, 25°C a Loano, Andora e Imperia, tra i 22-23°C in Savona e Genova. Aria calda ben percepibile anche nelle zone interne della Liguria, con valor fino a 21°C nell’entroterra di Genova, sino a 20°C anche in Valbormida. l?umidità è crollata invece su valori bassissimi, specie sul Ponente Ligure, con valori attorno al 20-25%. Più umido da Genova verso levante (oltre il 70% d’umidità relativa).

L’azione calda di matrice africana in concomitanza con questi venti compressi di tramontana, continueranno anche nella giornata di domani, venerdì 15 Aprile, con temperature che potranno nuovamente toccare punte di oltre 25-26°C sulla Liguria. Sentiremo parlare nuovamente che in Liguria è scoppiata l’estate, ma ci sarà una nuova minaccia in avvicinamento. Caldo estivo che si farà sentire almeno fino a sabato, prima di una veloce perturbazione ricolma d’aria fredda in transito proprio tra sabato sera e la mattina di Pasqua (leggi qui). Un calo delle temperature nell’ordine di 3-5°C sulle regioni settentrionali, mentre un calo ben più marcato fino a 8-10°C sarà possibile sui settori adriatici e del Centro-Sud.

Prepariamoci dunque ad un Pasqua e Pasquetta sempre con garanzie di bel tempo ma con un calo generalizzato delle temperature. E per chi invece aspetta la pioggia, qualche buona notizie giungerà attorno al 20 Aprile, con l’entrata di una perturbazione dalla Francia in grado di apportare maltempo e piogge anche diffuse. Un’occasione ghiotta per poter ricevere ottimi quantitativi di pioggia in vista di questa seconda parte della Primavera 2022.

Le GRANDI PIOGGE arriveranno a Maggio: finalmente diremo addio alla SICCITA’

 

Edinet - Realizzazione Siti Internet