CICLONE MEDITERRANEO di Maggio, CAMBIA TUTTO: Prossima Settimana arriva il caldo estivo!

Pubblicato il 3 Maggio 2022 alle 2:25

Il Ciclone Mediterraneo di cui vi abbiamo già anticipato nei precedenti aggiornamenti, sta cambiando il suo movimento previsto nei prossimi giorni. Se in un primo momento l’Italia sembrava esser quasi completamente coinvolta, addirittura con fenomeni temporaleschi violenti su alcune regioni, al momento tutto è stato revocato. Ciò non significa che non pioverà, ma saremo di fronte ad episodi di tempo instabile ma non perturbato!

Il ciclone mediterraneo in formazione nelle prossime ore sulle Isole Baleari transiterà verso il Nord Africa e poi verso la Sicilia, portando probabilmente un peggioramento del tempo nella seconda parte della settimana. Sul resto del Paese il clima non sarà comunque perturbato ma solo localmente instabile, con i tipici temporali di calore sulle aree appenniniche ed alpine durante le ore pomeridiane. Una settimana che sarà caratterizzata dalla variabilità tipica dei mesi primaverili, con momenti soleggiati specie nelle ore mattutine ed annuvolamenti più probabili sui monti nelle ore pomeridiane (non si esclude qualche sconfinamento serale verso le pianure).

Qualche pioggia più convinta potrebbe interessare solo il Meridione d’Italia tra VENERDI 6 e DOMENICA 8 Maggio, con piovaschi associati ad un calo delle temperature. Il CICLONE dunque transiterà sul Canale di Sicilia spingendosi poi verso il basso Ionio e quindi verso la Grecia. Le piogge intense previste nei giorni scorsi sono state quindi cancellate, ma resta l’attenzione per un possibile rinforzo dei venti dai quadranti nord-orientali su versante adriatico e sulla Liguria. Molto vento e poca pioggia, questo è quanto ci indicano attualmente gli ultimi aggiornamenti meteo.

Poi ecco arrivare l’Anticiclone Azzorriano già dal PROSSIMO WEEKEND, con bel tempo e temperature in forte risalita specie al Nord, dove si torneranno a superare facilmente i 23°C in Valpadana, fino a 22°C in Toscana e Liguria. Una rimonta anticiclone che potrebbe risultare importante e persistente: infatti già da metà Maggio, si potrebbe attivare una fusione dell’anticiclone africano con quello azzorriano, apportando una forte ondata di calore per la stagione e temperature prossime ai 30°C su diverse regioni italiane. L’ESTATE 2022 ormai è alle porte! Per maggiori approfondimenti CLICCA QUI

Edinet - Realizzazione Siti Internet