BURRASCA ESTIVA dal 7-8 LUGLIO: temporali, grandinate e forte calo delle temperature!

Pubblicato il 5 Luglio 2022 alle 3:15

BURRASCA ESTIVA che è pronta per abbattersi sull’Italia nei prossimi giorni: meno di 48 ore e torna il maltempo su molte regioni italiane, con piogge, temporali, grandinata e venti forti che faranno abbassare repentinamente le temperature, dando l’addio all’anticiclone Caronte almeno per qualche giorno. Tutto merito di una massa d’aria fredda proveniente dall Scandinavia, pronta a proiettarsi sull’Italia nella giornata di giovedì 7 e venerdì 8 Luglio, con un poderoso guasto meteo sulle regioni centrali e meridionali italiane.

Il CALDO AFRICANO dunque lascerà l’Italia per alcune giorni, lasciando spazio a correnti fresche e molto instabili che potranno favorire un’ondata di maltempo severo su Romagna, Marche, Abruzzo, Molise, Puglia ma localmente anche in Lazio e Campania. Si attendono temporali di forte intensità, associati a forti raffiche di vento e locali grandinate. L’afa ed il caldo opprimente (almeno al Centro-Sud) resteranno solo un ricordo, con i termometri che scenderanno anche di 15°C, nell’arco di pochissime ore.

La “burrasca estiva del 7-8 Luglio” coinvolgerà dunque tutte le regioni del Centro-Italia, con i fenomeni più intensi sul versante adriatico ed in Appennino, mentre potrebbe rimanere ai margini il Nord Italia, specie i settori di Nord-Ovest. Il freddo si farà sentire non solo in Appennino ma anche sulle Alpi, con temperature in calo sotto i 13-15°C a 1500m in pieno giorno. Massime dunque che difficilmente raggiungeranno valori di 25°C lungo le coste adriatiche, anzi localmente si starà ben sotto i 21-23°C specie in presenza di maltempo.

Ma non sarà finita qui perchè subito dopo il 10 Luglio, un nocciolo di aria fredda presente sull’est Europa, piloterà correnti molto instabili e fresche (stavolta anche sul Nord Italia) portando una fase di maltempo diffusa su Alpi e Valpadana, possibili temporali intensi, venti forti e grandinate specialmente su Triveneto, Emilia Romagna, Lombardia e forse anche in Piemonte e Liguria. Ecco che le temperature scenderanno questa volta anche al Settentrione, prima di un ritorno del caldo e del bel tempo attorno a metà Luglio.

Per maggiori approfondimenti vi invitiamo a seguirci sul nostro CANALE YOUTUBE (clicca qui).

Edinet - Realizzazione Siti Internet