BUFERE di NEVE nella notte sul MERIDIONE, imbiancata anche CAMPOBASSO!

Pubblicato il 29 Gennaio 2022 alle 2:16

Forti rovesci di neve si sono abbattuti nella notte su Abruzzo, Molise, Basilicata, parte della Puglia e Campania, con la PIOGGIA trasformata in NEVE dai 500-600m. Le precipitazioni nevose associate a forti raffiche di vento hanno raggiunto dapprima l’Abruzzo (specie in provincia di Chieti) ed il Molise con estensione anche all’Irpinia, Lucania e Puglia. Su quest’ultima si segnala una nevicata anche a San Giovanni Rotondo (circa 560m di quota).

Un’intensa nevicata si è abbattuta anche a CAMPOBASSO (vedi foto di copertina) sottoforma di temporale nevoso e frequenti fulminazioni. Stessa situazione in Basilicata tra Potenza e Matera. In tarda notte i fenomeni si sono poi spinti verso la Calabria, con episodi nevosi in Appennino mediamente oltre gli 800m. Freddo anche a Cosenza con soli 4°C, mentre sulla costa calabrese le temperature si sono mantenute più miti tra i 7 ed i 9 gradi. Qualche fenomeno a carattere temporalesco potrà estendersi anche sulla SICILIA tra la tarda notte e la mattinata, con ancora NEVICATE oltre i 900m.

Seguirà un miglioramento tra SABATO POMERIGGIO-SERA e DOMENICA con il ritorno di condizioni più stabili grazie al transito della perturbazione ormai diretta verso la Grecia. Ma attenzione perchè tra il 31 GENNAIO ed il 1 FEBBRAIO, una nuova perturbazione supportata da ARIA sempre più FREDDA, riporterà la NEVE sempre su queste zone, probabilmente con intensità maggiore rispetto alle ultime ore. Anche la QUOTA NEVE potrà risultare più bassa di circa 100-200m rispetto a questa notte.

Qui sotto il VIDEO della nevicata di stanotte a FAETO (circa 850m sui MONTI DAUNI in PUGLIA) durante un forte rovescio di neve generato dal passaggio di un temporale nevoso.

Edinet - Realizzazione Siti Internet