L’ANTICICLONE “Scipione” soffoca l’Italia: raggiunti i 37°C in Lombardia, ma nel weekend sarà peggio!

Pubblicato il 16 Giugno 2022 alle 6:03

ANTICICLONE SCIPIONE – Oggi 16 GIUGNO è la giornata più calda da inizio anno con il caldo record al Nord, in particolare sulle regioni nord-occidentali dove si raggiungono punte di +36-37°C. Si sfiorano addirittura i  +38°C in Valle d’Aosta, con i +37,6°C registrati nell’area di Saint Marcel. Colonnina di mercurio balzata a +36°C anchea Saint Christophe, proprio a due passi da Aosta. Non mancano i  +37°C toccati in Lombardia, in particolare a Castelletto di Branduzzo e Stradella, nel Pavese.

Valori elevatissimi sempre di quest’oggi: +36°C a Torino, Alessandria, Asti, Bra, Parma, Imola, +35°C a Milano, Monza, Crema, Bologna, Modena, Reggio Emilia, Piacenza, Ferrara, +34°C a Bergamo, Brescia, Mantova, Cremona, Lodi, Forlì, Padova, +33°C a Verona, Pordenone. 

La situazione è decisamente migliore e lievemente più fresca al Sud, dove si assiste ad una differenza di 6-7°C rispetto al settentrione: toccati i +32°C a Catania, Avellino, +31°C a Palermo, Reggio Calabria, Lecce, Taranto, +30°C a Napoli, Bari, +29°C a Catanzaro, +28°C a Termoli, +27°C a Salerno, Crotone e Vibo Valentia tra le località più fresche.

Una situazione di CALDO ESTREMO dettato dall’anticiclone Scipione, tenderà a peggiorare soprattutto nel corso del weekend, quando la colonnina di mercurio salirà ancora specialmente sul Nord Italia, con valori diffusamente oltre i 35-36°C in Valpadana e locali picchi di 38°C in alcune città come Bolzano. Sempre 4-5°C in meno sul Centro-Italia e finoa 7-9°C in meno al Meridione.

Per maggiori approfondimenti www.meteoreporter24.it

Edinet - Realizzazione Siti Internet