ANTICICLONE AFRICANO perde già i colpi: ci sono TEMPORALI sulle ALPI e non solo!

Pubblicato il 13 Giugno 2022 alle 1:18

ANTICICLONE AFRICANO – Si apre una settimana in compagnia del CALDO AFRICANO, ma refoli di aria fresca scendono dalle alti latitudine fino a lambire proprio in queste ore i settori alpini nord-orientali generando locali rovesci anche temporaleschi. Stiamo parlando di piccoli nuclei di stampo temporalesco che riescono comunque a dar luogo a qualche isolato rovescio sia in Trentino sia in Romagna, specialmente sui settori montani. Altrove persiste invece il bel tempo ed il caldo.

Ma anche nei PROSSIMI GIORNI saranno ancora probabili dei rovesci, ancora una volta a carattere di rovescio o temporale, soprattutto in montagna sulle Alpi centro-orientali, con instabilità pomeridiana che coinvolgerà nelle ore pomeridiane le aree alpine con tentativi di estensione verso sera verso le pianure. Avremo giornate dunque instabili in alta quota soprattutto tra MERCOLEDI e GIOVEDI e poi nuovamente nel PROSSIMO WEEKEND, con il rischio di episodi temporaleschi che potranno nuovamente dar luogo a rovesci anche intensi ed isolate grandinate.

Una NUOVA SETTIMANA dunque che riuscirà comunque a regalare qualche fenomeno d’instabilità specie in montagna, mentre in pianura l’anticiclone africano ed il caldo sarà opprimente con valori fino a 36-37°C in Valpadana, 33-35°C sul Centro-Italia e 31-33°C sulle regioni meridionali. Solamente lungo le aree costiere, si potrà beneficiare di qualche gradevole brezza marittime, in grado di abbassare anche di diversi gradi le temperature, specie nelle ore pomeridiane. Non si supereranno così i 28-29°C sulle coste di Liguria e Toscana, così come in Romagna e lungo tutte le coste sia del versante adriatico sia del versante tirrenico.

Per maggiori informazioni www.meteoreporter24.it

Edinet - Realizzazione Siti Internet