ANTICICLONE AFRICANO in crisi dal 25 Maggio: prepariamoci a Piogge e Temporali!

Pubblicato il 17 Maggio 2022 alle 2:21

ANTICICLONE AFRICANO IN CRISI, C’E’ LA DATA – Il caldo estivo e l’anticiclone africano che stanno caratterizzando buona parte di Maggio, potrebbero subire un duro colpo nell’ultima settimana del mese. Gli ultimi aggiornamenti modellistici inquadrano un potenziale cambiamento della circolazione atmosferica tra il 24-25 Maggio e nei giorni successivi, per l’avvicinamento di una depressione supportata da aria piuttosto fresca di origine nord-europea.

Sia il modello americano GFS sia l’europeo ECMWF confermano dunque il radicale cambiamento del tempo nell’ultima settimana di Maggio, con un guasto del tempo piuttosto marcato. Infatti, i forti contrasti tra l’aria fredda in entrata sull’Italia e quella già pre-esistente (dopo giorni e giorni di caldo africano), potrebbero causare le condizioni ottimali per la formazioni di temporali molto intensi (anche supercelle) con rischio di grandinate anche di medie-grandi dimensioni e possibilità di trombe d’aria. L’anticiclone africano in crisi dunque negli ultimi giorni del mese.

Saranno prevalentemente le regioni della Valpadana a ricevere i fenomeni più “cattivi” con il rischio di nubifragi improvvisi e grandinate anche dannose per l’agricoltura. L’energia in gioco non mancherà, come accade solitamente nei periodi di fine estate; ma quest’anno questi eventi anticiperanno proprio a causa della straordinaria ondata di calore delle ultime settimane.

La pioggia dovrebbe inoltre tornare a cadere sulle Alpi così come sul resto del Nord Italia (anche in Liguria) ma con un rischio meteo inferiore relativo ai temporali ed alla grandine. Le temperature inoltre subiranno un sensibile abbassamento temporaneo nelle aree interessate da fenomeni temporaleschi e grandinigeni, fino a 10-12°C in meno in poche ore.

Attualmente, secondo i modelli aggiornati quest’oggi, il Sud Italia dovrebbe rimanere ai margini di questo peggioramento, con persistenza del caldo e condizioni meteo soleggiate. Ma non si esclude verso fine mese un possibile guasto anche su queste regioni.

Per maggiori approfondimenti meteo e tutte le ultimissime dai modelli previsionali, vi invitiamo a seguirci anche sulla nostra pagina facebook METEOREPORTER24 o sul nostro sito www.meteoreporter24.it

Edinet - Realizzazione Siti Internet