Allerta Meteo

ALLERTA METEO 25-26 Luglio: arriva la “burrasca di Sant’Anna” in Valpadana, prevista anche la grandine!

Pubblicato il 24 Luglio 2022 alle 2:12

ALLERTA METEO 25-26 LUGLIO – Confermato l’arrivo in un peggioramento meteo subito in avvio di settimana, tra 25 e 26 Luglio, ormai denominato come la “Burrasca di Sant’Anna”. Non saremo di fronte ad una vera e propria perturbazione organizzata, come accade nei periodi freddi dell’anno, ma bensì una semplice infiltrazione di correnti più fresche, umide ed instabili dapprima sulle Alpi e poi anche verso il catino padano. Ed ecco che l’energia accumulato al suolo negli ultimi giorni di caldo, in contrasto con le correnti più fredde ed instabili in quota, favoriranno l’innesco di una fase di maltempo temporalesco, anche di forte intensità. Scatterà dunque fra pochissime ore l’ALLERTA METEO dal 25 Luglio su diverse regioni italiane.

I primi segnali di maltempo si avvertiranno a partire dal pomeriggio-sera di lunedi 25 Luglio a partire dall’estremo nord-ovest (specialmente Piemonte e Valle d’Aosta) con fenomeni poi in estensione serale verso Lombardia e localmente alta Emilia, poi infine nella notte anche sul Triveneto. Un passaggio ripetiamo con caratteristiche prettamente temporalesche, ma con alta probabilità di fenomeni violenti anche associati a grandinate. Prestare dunque la massima attenzione!

BURRASCA di SANT’ANNA 25-26 Luglio: previsti TEMPORALI e GRANDINATE in Valpadana!

Per la giornata di Sant’Anna si attende un secondo guasto meteo che ripercorrerà praticamente le stesse località colpite nelle ore precedenti: nuovi temporali con grandine, investiranno il Piemonte per poi estendersi verso Lombardia, Emilia e Triveneto. Seguirà anche un sensibile calo delle temperature nella aree colpite da forti temporali.

L’allerta meteo per temporali resta dunque attiva per le regioni Piemonte, Lombardia, Trentino Alto Adige, Veneto e Friuli. Basso invece il rischio di coinvolgimento di Liguria ed Emilia Romagna, che potrebbero rimanere ai margini del passaggio perturbato.

Secondo gli esperti meteo, la BURRASCA di SANT’ANNA sarà solo l’apripista, per un periodo molto favorevolo ai temporali ed alle grandinate specie nelle ore pomeridiano-serali su gran parte della Valpadana. Un ciclo temporalesco che potrebber persistere ad oltranza almeno fino alla fine del mese di Luglio.

Per maggiori informazioni www.meteoreporter24.it

Edinet - Realizzazione Siti Internet