Torna il SOLE sul Nord Italia, ma temperature ancora in calo: attese GELATE in PIANURA dalla prossima notte

Pubblicato il 7 Aprile 2021 alle 1:07

Il fronte freddo, che ha fatto ingresso sull’Italia nella giornata di ieri ad iniziare dal Nordest, ha imperversato per nelle ultime ore sui settori centro-orientali del Nord, sull’alto Adriatico, su Emilia-Romagna, Nord Marche, portandosi in queste ore tra Toscana, Umbria, Centro Sud Marche e Abruzzo. La NEVE è arrivata anche sulle ALPI LIGURI e nell’entroterra di Imperia ed in serata una nevicata a sorpresa si è intrattenuta nel comprensorio di Pinerolo in Piemonte, con una fitta nevicata in Val Chisone.

Per la mattinata di OGGI 7 APRILE, i maggiori addensamenti associati a rovesci sparsi, magari irregolari, ma in qualche caso anche di moderata intensità, sono attesi soprattutto sull’Appennino centro-meridionale, tra Abruzzo Molise Sudest Lazio, Campania, settori interni della Puglia, Lucania e fino alla Calabria tirrenica. Addensamenti e nevicate irregolari anche sui settori alpini, soprattutto di confine, con fiocchi fino in valle. Qualche rovescio anche sulla Sardegna nord-orientale, tempo mediamente più asciutto altrove o qualche precipitazione occasionale sul Sud della Puglia e sull’Agrigentino, in Sicilia.Tornerà il SOLE invece su gran parte delle regioni settentrionali ma sarà una giornata particolarmente fredda rispetto ai giorni scorsi.

Nelle ore pomeridiane, saremo ancora all’insegna degli addensamenti fra il Lazio meridionale, il Molise, la Campania, il Nord della Calabria e il Sud della Puglia, associati a rovesci sparsi e ancora locali nevicate fino a quote di media bassa collina sui rilievi appenninici. In serata,  rovesci tra il Sudovest della Lucania e la Calabria centro-settentrionale, tempo in miglioramento altrove, salvo addensamenti e ultimi fiocchi in valle sulle estreme alpi altoatesine di confine.

Le temperature sono attese in sensibile calo anche al Centro Sud, con valori quasi ovunque inferiori di 6/8 fino a 10°C circa, rispetto a quelli tipici del periodo. Freddo intenso e gelate sul Nord Italia nella notte tra MERCOLEDI e GIOVEDI con brinate fino in pianura su Piemonte, Lombardia, Emilia Romagna e Triveneto.

Edinet - Realizzazione Siti Internet