Torna il FREDDO INVERNALE dal 6 Aprile: qualche “TEMPORALE NEVOSO” anche in LIGURIA

Pubblicato il 4 Aprile 2021 alle 12:08

Dopo PASQUETTA si prepara l’arrivo del FREDDO con gelate e neve a bassa quota su diverse regioni italiane. Il tutto dopo un periodo caratterizzato da temperature molto al di sopra della media, come avvenuto nei giorni scorsi, con temperature che hanno sfiorato addirittura i 30°C. 

L’aria fredda farà un ingresso turbolento sull’Italia, causando rovesci e temporali su gran parte della nostra Penisola. Saranno possibili grandinate, colpi di vento con la quota neve che tenderà rapidamente a scendere nell’arco della giornata, fino a 300-400 metri tra il nord Appennino e il medio-alto Adriatico, 600-800 metri sul restante centro, 1000 metri al sud. Occasioni per rivedere la NEVE in collina anche sulla LIGURIA specialmente nell’entroterra di Ventimiglia, Sanremo ed Imperia, con possibili rovesci di graupel sin lungo le coste.

L’apice del freddo si toccherà nella mattinata di mercoledi 7 aprile e giovedì 8 aprile, quando sulle pianure del nord e nelle aree interne del centro si rischieranno gelate tardive. Si prevedono valori fino a -3/-4°C in Piemonte, -1/-2°C in Lombardia e -1/-3°C anche in Emilia Romagna. Freddo intenso in montagna con valori fino a -8°Ca 1500m sulle ALPI di CONFINE e fino a -5°C alla stessa quota sulla LIGURIA.

Edinet - Realizzazione Siti Internet