Torna il BEL TEMPO sul Piemonte, LUNEDI MATTINA attese gelate anche in PIANURA

Pubblicato il 28 Novembre 2021 alle 1:20

Torna il bel tempo sull’estremo Nord-Ovest e sul Piemonte, dove nella scorsa notte, temporali e rovesci di neve tonda hanno interessato anche le località di pianura dal Biellese, al Novarese fino alla provincia di Verbania. Da questa mattina, venti di foehn dalle vallate alpine fino alle pianure, con nevicate sulle creste di confine, in particolare con la Francia, dove lo zero termico è sceso fin sotto i 700 metri.

Gelate notturne e minime già invernali in montagna: la rete di stazioni meteo di Arpa ha registrato -30.1 sul Monte Rosa, -14,2 a Sestriere, -12,7 gradi a Formazza (VCO) , -10,5 al Lago Paione, nel territorio di Bognanco (VCO), -8.8 alla stazione Pranudin di Bardonecchia; raffiche di vento a 60 km a Susa (Torino). Vento anche a Torino. Per il maltempo sulla strada statale 24 ‘del Monginevro, il tratto Cesana -Claviere – informa Anas – è provvisoriamente chiuso ai mezzi pesanti con una massa superiore alle 26 tonnellate; analogo provvedimento in Francia sulla Route Nationale 94.

Da DOMENICA SERA, si prevede un forte calo delle temperature, specie sui settori di pianura, con valori minimi vicini allo zero, localmente anche su valori negativi con locali gelate. Il maltempo infatti, si sposterà tra oggi e domani verso il Centro-Sud, apportando un sensibile peggioramento del tempo su Lazio, Campania, Molise, Calabria e Sicilia.

Edinet - Realizzazione Siti Internet