TEMPORALI e GRANDINATE nelle prossime ore: ecco le AREE più a RISCHIO!

Pubblicato il 4 Luglio 2021 alle 1:26

La forte ondata di maltempo che investirà nelle prossime ore il Nord Italia, favorirà lo sviluppo di temporali molto intensi associati anche a grandinate e forti raffiche di vento. Ma cerchiamo di capire con maggior precisione quali saranno le aree maggiormente colpite da questi fenomeni.

LIGURIA e PIEMONTE: piogge moderate già presenti dalla tarda mattinata che persisteranno almeno fino alla seconda parte del pomeriggio. Non si prevedono temporali rilevanti, tranne sulle province di Novara e Vercelli dove si potrebbero verificare anche fenomeni di forte intensità.

LOMBARDIA ed EMILIA ROMAGNA: tra le prime ore del pomeriggio e la serata, fenomeni in forte intensificazione sulle province di Milano, Bergamo, Brescia, Mantova e Piacenza con possibili temporali anche forti associati a locali grandinate. Il maltempo poi si estenderà anche sulle province di Reggio Emilia, Modena e Parma con possibile coinvolgimento del Bolognese.

VENETO, TRENTINO e FRIULI: su queste zona si prevedono i fenomeni più “cattivi” con rischio di temporali molto intensi associati a grandinate intense anche di medie dimensioni. Non sono esclusi anche i cosiddetti “downburst” spesso confusi con trombe d’aria, con raffiche di vento anche superiori a 80-100km/h. Il maltempo investirà prima il Veneto ed il Trentino per poi estendersi in serata anche sul Friuli Venezia Giulia.

Edinet - Realizzazione Siti Internet