TEMPORALI e GRANDINATE da sabato pomeriggio-sera, più probabili su ALTO PIEMONTE e ALTA LOMBARDIA

Pubblicato il 4 Giugno 2021 alle 1:29

Il passaggio di un nucleo instabile in quota favorirà un netto peggioramento delle condizioni meteo su tutte le aree della Val Padana (specialmente alto Piemonte ed alta Lombardia) a partire dal tardo pomeriggio e la serata di domani, SABATO 5 Giugno. I primi focolai si attiveranno già nel pomeriggio a partire delle aree prealpine dell’alto Piemonte con estensione verso le pianure del Biellese e VCO, con estensione verso Varesotto, Comasco ed alto Milanese in serata.

I fenomeni potranno risultare anche di forte intensità con rischio di grandinate anche di medie dimensioni. Durante il passaggio dei temporali potranno verificarsi sensibili diminuzioni delle temperature, anche di 7-8°C.

Il maltempo in serata proseguirà il suo cammino verso la Bergamasca, per interessare infine anche il Bresciano ed il Veronese dove si attendono i fenomeni più violenti. Proprio sull’alto Veneto si potranno registrare fenomeni molto violenta, con acquazzoni improvvisi e forti fulminazione. Non si esclude anche qui il fenomeno della grandine. Situazione invece migliore per la LIGURIA che non dovrebbe essere coinvolta dal maltempo così come il basso Piemonte e la Toscana.

Anche DOMENICA sarà una giornata fotocopia con PIOGGE e TEMPORALI questa volta più diffusi anche sulle aree padane poste sud del fiume Po; i temporali potranno estendersi anche al basso Piemonte, all’Emilia Romagna e localmente anche su alcuni settori di Liguria e Toscana.

Edinet - Realizzazione Siti Internet