SCIABOLATA ARTICA in arrivo sull’ITALIA: la NEVE cadrà a quote collinari nel CUNEESE!

Pubblicato il 20 Novembre 2021 alle 12:15

L’azione fredda di matrice artico-marittima avrà una durata di 7-10 giorni. Le condizioni meteo inizieranno a peggiorare a partire dal 21-22 Novembre sul Nord Italia, con le prime piogge e le prime nevicate in montagna, mediamente oltre i 1500-1600m su Alpi Occidentali.

Una fase di maltempo interesserà tra il 22 ed il 23 Novembre buona parte del Nord Italia, con piogge diffuse, qualche temporale in Liguria e la neve regalata alle aree alpine. Un secondo peggioramento, probabilmente più intenso, è atteso tra 25 e 26 Novembre, con piogge probabilmente più copiose associate ad un maggior calo delle temperature. Sul Piemonte e principalmente nel Cuneese e Torinese occidentale, la nevicate inizieranno a scendere di quota attorno ai 900 metri, con locali sconfinamenti a quote più basse soprattutto nelle valli più fredde del Cuneese, attorno ai 700 metri. Non viene esclusa pioggia mista a neve anche nelle località di bassa collina.

Un terzo peggioramento potrebbe poi insistere entro fine mese, probabilmente in un contesto ancor più freddo e rigido, con temperature in ulteriore calo e la neve che questa volta potrebbe arrivare fino alle porte di Cuneo e Mondovì, fino a 500 metri anche in provincia di Torino.

Edinet - Realizzazione Siti Internet