SABBIA del SAHARA torna protagonista nelle prossime ore, colpito nuovamente il NORD-OVEST

Pubblicato il 3 Marzo 2021 alle 2:33

Il pulviscolo sahariano tornerà protagonista nelle prossime ore e persisterà anche nella giornata di GIOVEDI, interessando gran parte del Mediterraneo occidentale, in primis Spagna, Francia e nord-ovest italiano. In ITALIA tra le aree più colpite il Piemonte, la Liguria, la Lombardia e la Valle d’Aosta.

I cieli potranno assumere il tipico colore “giallo” sinonimo della presenza di sabbia: il fenomeno sarà maggiormente visibile sulle ALPI OCCIDENTALI specialmente lungo i crinali e sulle creste più elevate. La neve presente al suolo sopra i 1500-2000 metri, potrà nuovamente assumere la colorazione “bruna-giallastra” tipica del deposito di sabbia al suolo. Alle quote inferiori non si dovrebbero avere particolari fenomeni di rilievo, salvo una possibile velatura del cielo che potrà assumere una colorazione piuttosto insolita.

A partire da VENERDI 5 MARZO, l’anticiclone perderà ulteriormente la sua forza, causando un primo deterioramento del tempo sul Nord Italia, che si concretizzerà nel WEEKEND, specialmente nella giornata di SABATO. Le temperature iniziernano a perdere 2-3°C già VENERDI, in calo di ulteriori 3-4°C tra SABATO e DOMENICA. Per maggiori informazioni vi consigliamo di cliccare sul link qui sotto.

Per ricevere tutti gli aggiornamenti in tempo reale seguici su FACEBOOK (clicca qui)

METEO WEEKEND 6-7 Marzo: piogge e temperature in calo, NEVE a 600 metri sul PIEMONTE

Edinet - Realizzazione Siti Internet