ROTTURA dell’ESTATE a partire da LUNEDI 23 AGOSTO: prevista ONDATA di ARIA FREDDA in EUROPA!

Pubblicato il 20 Agosto 2021 alle 8:04

A partire da LUNEDI 23 AGOSTO, l’anticiclone mediterraneo tenderà ad emigrare verso l’Europa centrale ed infine punterà verso il Regno Unito lasciando spazio a correnti molto fresche provenienti dal Nord Europa e dalla Scandinavia. Questa sua forte espansione verso nord innescherà una vasta discesa di aria fredda polare verso la Scandinavia e la Russia europea. L’ondata di freddo avrà inizio tra domenica 22 e lunedì 23 e avvolgerà gran parte della Finlandia, la Norvegia settentrionale e i settori settentrionali della Russia europea. Entro martedì 24 il freddo invaderà anche Estonia, Lituania, Lettonia e Polonia.

Si tratterà di un’ondata di freddo fuori stagione anche per le regioni nord-orientali dell’Europa: le temperature scenderanno di almeno 8-10°C sotto le medie del periodo e saranno così basse da favorire il ritorno della neve a quote collinari. Addirittura in Lapponia, Norvegia settentrionale e Russia settentrionale i fiocchi di neve potrebbero scendere fino in pianura.

Sul Nord Italia si aprirà un periodo condizionato da ARIA FRESCA e locale INSTABILITA’, con nuovi temporali su ALPI e PREALPI in locale estensione verso le zone della Valpadana. A causa degli scontri tra l’aria calda presente al suolo in ITALIA e quella fredda proveniente dal Nord Europa, potrebbero anche innescarsi fenomeni particolarmente intensi e violenti con rischio di grandinate. Una “RINFRESCATA” che rischia di protrarsi fino alla FINE di AGOSTO, con temperature addirittura di qualche grado sotto le medie stagionali del periodo, specie in montagna. Addio afa notturna!

Nel weekend seguiranno ulteriori aggiornamenti con tutti gli approfondimenti sulle condizioni meteo regione per regione in vista della prossima settimana.

Con l’occasione vi invitiamo a seguirci anche sul CANALE YOUTUBE (clicca qui)

Edinet - Realizzazione Siti Internet