PIOGGIA di METEORITI in Ottobre 2021: stasera l’appuntamento con il picco di “DRACONIDA”

Pubblicato il 8 Ottobre 2021 alle 5:09

Anche se ottobre è più noto per i travestimenti curiosi e le chicche di ‘ Halloween ‘ che per le stelle cadenti, due piogge di meteore aggiungeranno un po ‘ di luminosità al cielo autunnale. La pioggia di meteoriti Draconida raggiungerà il suo punto massimo tra la serata di oggi venerdì 8 e la mattina di sabato 9 ottobre ma sarà visibile anche nel weekend (tempo permettendo). Questo picco avviene a soli due giorni dalla fase di luna nuova e in assenza del chiaro di luna è possibile che si avvisino più meteore nel cielo notturno.

Gli esperti di astronomia di EarthSky.org dicono che le Draconide occasionalmente possono diventare molto attive e che quest’anno si potrebbero avvistare tra 10 e 20 stelle cadenti all’ora, anche se questo numero potrebbe variare in base alle condizioni meteo e all’inquinamento luminoso.
La pioggia di meteore Draconid riceve il suo nome per il suo punto radioso che ′′ quasi coincide con la testa della costellazione Draco il Drago nel cielo del nord “, secondo EarthSky. ′′ Per questo le Dracononidi saranno più belle dall’emisfero settentrionale “. E una seconda pioggia di meteoriti, meglio conosciuta come la pioggia di meteoriti Orionidi, poco dopo che le Draconide se ne stanno andando, raggiungerà il suo punto massimo nella notte tra il 20 e il 21 ottobre, secondo la Società americana delle Meteore ( AMS).

Le Orionidi sono piccole particelle di polvere e particelle di roccia lasciate dalla famosa cometa Halley. Circa in questo periodo ogni anno, la Terra attraversa il campo di macerie della cometa, che ci permette di vedere le stelle cadenti. La pioggia di meteoriti Orionide riceve il suo nome dalla costellazione di Orione, da cui derivano queste stelle.
In un anno normale, le Orionidi producono da 10 a 20 meteore visibili all’ora al loro punto massimo quando si vedono da un luogo buio. Ma sfortunatamente la luna sarà completamente piena quella notte, il che probabilmente significa che si avvisteranno meno meteore nel massimo della pioggia.

Nonostante questo, sarà possibile vedere le Orionidi per tutto il mese di ottobre, anche se l’attività diminuisce man mano che si allontana dal picco. Per ottenere le migliori condizioni di visualizzazione, cercare un luogo lontano dalle luci della strada e da altre fonti di inquinamento luminoso. Non hai bisogno di nessuna squadra speciale, solo dei tuoi occhi e un po ‘ di pazienza. I momenti migliori per avvistare la pioggia di meteoriti sono poco dopo il tramonto e in anteprima l’alba.

Edinet - Realizzazione Siti Internet