Nuova PERTURBAZIONE tra mercoledì e giovedì, ritornano PIOGGE e TEMPORALI sul NORD ITALIA

Pubblicato il 18 Maggio 2021 alle 12:39

Una perturbazione proveniente da Nord-Ovest raggiungerà il Nord Italia nella giornata di MERCOLEDI riportando piogge e qualche temporale sulle regioni settentrionali, più intensi su Val Padana e Triveneto. Come ben sapete le perturbazioni provenienti da Nord-Ovest non sono particolarmente produttive per le aree del Piemonte e della Liguria che spesso risultano riparate della catena alpina occidentale. Ma qualche pioggia potrebbe rivedersi anche su queste zone. Ecco le REGIONI maggiormente interessate!

Gli effetti in termine produttivi di questo passaggio perturbato si avranno specialmente sulle ALPI e sul Triveneto con piogge e temporali sparsi, ma anche il ritorno della NEVE fino a 1600-1800m su ALPI di CONFINE tra alta Lombardia e Trentino Alto Adige. In quota si avrà appunto un raffredamento dell’aria piuttosto consistente in grado di favorire lo sviluppo di qualche TEMPORALE FORTE anche in Val Padana, dove nelle ultime ore si stanno raggiungendo temperature tardo primaverili fino a 23 e 25°C.

I fenomeni più intensi sono previsti su Lombardia orientale, Emilia Romagna, Veneto, Friuli Venezia Giulia e Trentino Alto Adige. Variabilità contornata da qualche rovescio o temporale a macchia di leopardo su Piemonte, Liguria centro-orientale ed Appennino settentrionale. Più riparato invece l’estremo ponente ligure.

Dopo il transito dal fronte perturbato entro la serata di MERCOLEDI, il maltempo tenderà a spingersi verso le regioni del Centro-Italia, favorendo il ritorno di qualche schiarita al Nord. Ma GIOVEDI si ripresenteranno focolai temporaleschi specie durante le ore pomeridiane in formazione su ALPI ed APPENNINO SETTENTRIONALE in estensione verso le pianure entro sera. Non si esclude un possibile piovasco di breve durata anche su alcune aree liguri, specie nell’entroterra.

Edinet - Realizzazione Siti Internet