NEVICATE in arrivo da DOMENICA 5 Dicembre: fiocchi a 300 metri in VENETO e ROMAGNA

Pubblicato il 2 Dicembre 2021 alle 5:59

Il secondo impulso artico che investirà l’Italia tra il 4-5 Dicembre riporterà piogge e nevicate diffuse specie in Appennino. Nella giornata di SABATO sono attese piogge e/o locali temporali su versante tirrenico, dalla Toscana fino alla Campania, con nevicate in Appennino in calo da 1300-1400m a 700-900m entro domenica mattinata.

Ma proprio la giornata DOMENICALE potrebbe regalare qualche sorpresa nevosa fino a quote relativamente basse specie al Nord-Est, tra il Veneto e la Romagna. Su queste zone infatti, si andrà a generare un episodio di maltempo causato dalla risalita di aria umida dall’Adriatico e dall’afflusso di aria fredda dalla Porta della Bora. Questa convergenza potrebbe quindi favorire la formazione di nuclei anche di stampo temporalesco, con rovesci di graupel fino in pianura e quota delle nevicate in calo fino a 300-400m.

Anche la Romagna potrebbe essere coinvolta specie dal Bolognese verso Cesenate e Riminese, con quota neve in calo fino a quote di bassa collina. Non si esclude un’episodio nevoso anche a San Marino. Neve anche sulle collinese del Bolognese e Cesenate, con fioccate fino a 250-300m di quota. Nel caso di forti temporali, con rovesci significativi, la quota neve potrebbe scendere fino a ridosso della pianura, con qualche fiocco bagnato anche al piano, specialmente tra Forli-Cesena e basso Bolognese.

Edinet - Realizzazione Siti Internet