NEVICA in tutto l’entroterra del PONENTE LIGURE, ma l’ARPAL prevedeva solo PIOGGIA

Pubblicato il 16 Aprile 2021 alle 3:28

OGGI 16 APRILE è una giornata a dir poco invernale sulla LIGURIA, con piogge sparse e nevicate che stanno interessando ormai da giorni le aree dell’entroterra. Nei giorni scorsi la neve è caduta in provincia di Imperia sopra i 1000 metri così come in Val d’Aveto e sul confine con l’Oltrepò Pavese. Ma oggi è arrivata la sorpresa per molti liguri, che si aspettavano una giornata variabile con qualche leggero piovasco sui rilievi.

In MATTINATA è toccato al PONENTE GENOVESE, con rovesci di pioggia in risalita dal mare che hanno regalato dai 5-10mm d’acqua a Savona e nell’entroterra Voltrese, poco meno di 5mm tra Arenzano e Varazze. In alta collina è tornata la neve a imbiancare fino a quote veramente basse sulle prime colline di Masone così come ad Urbe, Martina e Tiglieto regalando una coltre fino a 10-15cm sul crinale del Beigua-Reixa. Qualche isolato nevasco ha interessato ancora il profondo entroterra di Imperia sulle alture dell’alta Valle Argentina, mediamente sopra i 1200 metri. Qui sotto il video della nevicata alla Colla Melosa presso il Rifugio Franco Allavena.

L’inzio del POMERIGGIO subito sorprendente con la neve che ha fatto comparsa subito alle spalle di Savona, attorno ai 550 metri nella zona di Vara Superiore e Sassello. Dalle 15:00 nevica anche in alta Val Bormida, sopra gli 800 metri con pioggia mista a neve fino alle porte di Bardineto e Calizzano. Altri centimetri di neve che vanno ad accumularsi ai 10cm caduti negli scorsi giorni sulla vetta del Settepani-Melogno. Nevica anche alle spalle di Loano nel comprensorio del Monte Carmo dove è in atto un’autentica bufera di tramontana con raffiche fino a 75-90 km/h in Val Nimbalto.

Ma tutto questo era previsto? Dando uno sguardo al BOLLETTINO METEO di ARPAL emanato questa mattina, assolutamente no! Una nevicata un po’ a sorpresa, tranne che per alcuni siti locali come LIMET e METEOREPORTER24 che avevano pre-annunciato la possibilità di neve sopra i 900-1000m già a partire dalla notte scorsa. Certemente, dobbiamo dirlo, la nevicata odierna che sta interessando in queste ore l’entroterra ligure di ponente, sta risultando ben più intensa rispetto alle aspettative di tanti appassionati meteo, freddofili e nevofili.

Nella foto di copertina l’innevamento attorno alle ore 13:00 presso il Passo del Faiallo, ripreso dal reporter Jacopo Zannoni di Meteo&Radar.

Edinet - Realizzazione Siti Internet