METEO WEEKEND 6-7 Marzo: piogge e temperature in calo, NEVE a 600 metri sul PIEMONTE

Pubblicato il 3 Marzo 2021 alle 1:57

Resta confermato il peggioramento meteo previsto in arrivo dal prossimo weekend, già ad iniziare dalla giornata di SABATO 6 Marzo. Un’ìrruzione di aria più fredda proveniente dal Nord Europa interesserà il Nord Italia, con il temporaneo ritorno a condizioni meteo di stampo invernale. Secondo i modelli previsionali, le prime precipitazioni interesseranno le regioni alpine ed il Piemonte con piogge deboli-moderate e qualche nevicata fino a 600 metri di quota, localmente fino a 900-1000m sulle ALPI LIGURI.

La NEVE tornerà ad imbincare le zone alpine del Nord Est tra VENERDI SERA e SABATO MATTINA, con fioccate attorno ai 700-800m in calo fino a 600m su ovest Piemonte e Cuneese nelle ore successive. Qualche debole precipitazione potrà investire anche la Liguria, con occasionali fiocchi di neve sopra i 1000m tra le province di Savona e Genova.

Spolverate nevose sono previste anche sull’Appennino Ligure e Tosco-Emiliano tra i 1100 ed i 1400 metri, mentre su Marche ed Abruzzo la neve si attesterà attorno ai 1300-1500 metri, in calo a 800m tra SABATO SERA e DOMENICA MATTINA. Resta ancora molta incertezza su quanto potrebbe accadere con l’avvio della nuova settimana, ma non si esclude l’arrivo di una timida pertubazione atlantica in grado di favorire ancora qualche nevicata al Centro-Nord, mediamente oltre 800-1200m sulle ALPI e sopra i 1300-1500m sull’Appennino.

Per ricevere tutti gli aggiornamenti in tempo reale seguici su FACEBOOK (clicca qui)

Edinet - Realizzazione Siti Internet