METEO LIGURIA: possibile ritorno di “CALIGO”, l’inconsueta “nebbia di mare” che avvolge la RIVIERA

Pubblicato il 29 Marzo 2021 alle 8:23

L’anticiclone africano darà i suoi maggiori effetti nelle prossime ore e principalmente tra MARTEDI e GIOVEDI, con temperature in forte aumento anche di 10°C sopra le medie. Splenderà il SOLE su gran parte delle regioni italiane come un vero e proprio anticipo d’estate specialmente in Valpadana con temperature anche superiori a 25°C.

Sulla Liguria i modelli meteo prevedono condizioni di cielo sereno e temperature oltre i 20°C, fino a 22-23°C nelle valli interne di Savona e Genova. Ma sarà davvero così?

Secondo i previsori locali potrebbe invece ripresentarsi lo strano fenomeno del CALIGO, l’insolita nebbia di mare che aveva interessato le coste liguri nelle scorse settimane. Non si tratta di un previsione facile, in quanto servono alcuni ingredienti fondamentali per generare questo tipo di fenomeno nebbioso. Innanzitutto valori d’alta pressione con geopotenziali quasi su valori estivi (580dam), correnti secche settentrionali oltre i 1000 metri di quota (925hPa) e richiamo umido nei bassi strati in prossimità del mare. A questi tasselli sarà opportuno avere anche una temperatura del mare piuttosto fredda (sotto i 15-16°C).

Anche il CENTRO METEO LIGURE (LIMET) non esclude questa possibilità:

– L’alta pressione raggiungerà valori di geopotenziale ragguardevoli sul nord-Italia, dell’ordine di 580 dam (decametri).
– A 925 hPa (circa 1000 metri slm) soffieranno secche correnti settentrionali.
– Al livello del suolo i tassi di umidità relativa saranno prossimi alla saturazione.
L’orario ideale per la formazione e la risalita della nebbia fin sulle coste si porrà tra le 9 di domattina e la prima parte della serata.
Vedremo se la previsione sarà portata a compimento.

Edinet - Realizzazione Siti Internet