MALTEMPO in ROMAGNA: rovesci di “graupel” tra RIMINI e RAVENNA, crollo delle temperature fino a 10°C

Pubblicato il 13 Ottobre 2021 alle 5:27

L’irruzione di aria fredda prevista in queste ore in transito sul Nord Italia, sta dando i suoi primi effetti sull’alto adriatico, tra la Romagna e le Marche. Rovesci di stampo temporalesco provenienti dalla Croazia si sono spinti verso le coste di Comacchio e Rimini, favorendo un sensibile calo delle temperature e qualche colpo di tuono. A seguire è stata colpita anche la provincia di Ravenna, con forti rovesci di graupel e località imbiancate  nella zona di Lugo tra Ravenna e Imola. Le temperature sono crollate sino a 10°C in pianura.

Si sono presentati anche occasionali rovesci di graupel nel primo pomeriggio in zona di Miramare a Rimini attorno alle ore 14:45. Il maltempo si è poi spinto verso l’Appennino Tosco-Emiliano e Marchigiano con rovesci anche di forte intensità in provincia di Forli-Cesena. Nelle prossime ore ed in serata si attende il ritorno dell’instabilità anche su Marche ed Abruzzo con neve sull’Appennino mediamente oltre i 1500m, con locali sconfinamenti fino a 1200-1300m durante i rovesci più intensi.

 

Edinet - Realizzazione Siti Internet