MALTEMPO LIGURIA: forti temporali attesi tra SAVONA e GENOVA, previsti accumuli anche abbondanti!

Pubblicato il 13 Novembre 2021 alle 12:32

La nuova ondata di maltempo che interesserà la Liguria già da SABATO 13 Novembre, si intensificherà nelle prossime ore, apportando un serio peggioramento del tempo su Genova e Levante Ligure. La fase più acuta del peggioramento è attesa tra la SABATO SERA e SABATO NOTTE, con l’entrata di un nocciolo freddo in quota sulle Alpi Occidentali ed il Piemonte, che causerà la formazione di temporali anche di forte intensità sulla Liguria.

La pioggia interesserà anche parte del Savonese, con fenomeni in estensione da monte verso mare, mentre sul settore centrale, i temporali si avvicineranno dal mare verso le aree costiere. A GENOVA potrebbero cadere fino a 80-100mm di pioggia, fino a 40-60mm anche nel Varazzino in provincia di Savona. Più asciutto verso l’Imperiese.

Nella giornata di DOMENICA e per la giornata di LUNEDI, il nocciolo freddo andrà a posizionarsi tra la Costa Azzurra ed il Mar di Corsica, causando un nuovo peggioramento del tempo su tutto il Nord Italia, specie al Nord-Ovest, dove potrebbero presentarsi piogge intense specie sul Piemonte a partire dal pomeriggio-sera. A ridosso della catena alpina occidentale (Alpi Marittime e Cozie) potrebbero cadere fino a 150mm di pioggia in poche ore.

La NEVE cadrà molto abbondante su tutto l’arco alpino, con maggior intensità sulle ALPI MARITTIME e COZIE, mediamente sopra i 1500 metri (ma non vengono esclusi fiocchi coreografici anche alle quote inferiori fino a 1000-1200m). Sopra i 2000m potrebbero cadere oltre 60-70cm di neve tra le valli Cuneesi e Torinesi.

Edinet - Realizzazione Siti Internet