MALTEMPO in arrivo sul PIEMONTE da Giovedì 25: attesa la prima NEVE in PIANURA!

Pubblicato il 23 Novembre 2021 alle 7:04

Confermata la fase di maltempo che ci giungerà sul Piemonte tra la tarda serata di MERCOLEDI e la prima parte di giornata di GIOVEDI 25 Novembre, con piogge che localmente potranno assumare carattere di rovescio intenso, a carattere nevoso fino a bassissima quota su Cuneese ma soprattuto nel basso Astigiano ed Alessandrino.

Le nevicate potranno risultare copiose sulle ALPI LIGURI-MARITTIME, localmente fino a 25-30cm, ma qualche spoverata di neve potrebbe spingersi fino a bassissima quota: qualche centimetro non è escluso a Borgo San Dalmazzo, mentre a Cuneo nevicherà ma con scarsi accumuli in centro. Più intense invece le nevicate nella zona di Ceva, specie tra Niella Tanaro e Montezemolo. I fiocchi di neve potrebbero addirittura spingersi fino alle porte di Acqui Terme, Alba, Ovada ed Alessandria così come su tutte le colline delle Langhe.  A sorpresa entra in gioco anche la Valle Scrivia, con possibile neve tra Busalla ed Arquata Scrivia, fino alle porte di Serravalle.

Rispetto all’aggiornamento meteo di ieri, si prevede un leggero ulteriore raffreddamento in quota, per le province di Alessandria ed Asti, con punte fino a -3°C a 1500m sulle Langhe. La perturbazione però risulterà più intensa ma decisamente pià veloce: già entro metà mattinata di GIOVEDI, si prevede una veloce attenuazione dei fenomeni.

Concludendo avremo maggiori probabilità di vedere la NEVE nelle zone a rischio gelicidio (citate ieri) per il miglior rovesciamento dettato dalle forti precipitazioni, ma nel complesso la perturbazione sarà molto veloce e non dovrebbe perdurare più di 6-7 ore.

 

Edinet - Realizzazione Siti Internet