MALTEMPO AUTUNNALE in arrivo a FINE MESE: si teme il “RISCHIO ALLUVIONI” sul Nord Italia!

Pubblicato il 22 Settembre 2021 alle 6:54

Una maestosa perturbazione proveniente dal Nord Europa, supportata da fredde correnti provenienti dall’artico, tenterà di scavarsi la strada tra Regno Unito, Francia e Spagna puntando direttamente verso il Mediterraneo e l’Italia. Questa evoluzione previsionale che ormai vi stiamo continuando a confermare ormai da giorni, è sicuramente una delle configurazioni meteorologiche più “cattive e severe” per il Nord Italia, sia per i termini di pioggia accumulata prevista sia per il rischio di formazione di TEMPORALI AUTORIGENERANTI che potrebbero causare fenomeni di stampo alluvionale.

Entro la fine di SETTEMBRE il maltempo inizierà ad accanirsi sul Regno Unito, il centro-nord della Francia, il Belgio e l’Olanda, probabilmente persino sulla Germania più occidentale. Si attendono fenomeni severi con elevato rischio idro-geologico in mezz’Europa. Tra la fine del mese l’avvio di Ottobre, questo “ciclone europeo” tenderà a scendere di latitudine gettandosi verso il Mediterraneo attraverso la Porta di Carcassonne e la Valle del Rodano, causando un sensibile guasto meteo sulle regioni italiane centro-settentrionali.

Vi mostriamo la carta GFS appena aggiornata relativa al giorno 28 Settembre che ci mostra due blocchi anticiclonici, uno sulla penisola iberica e uno molto vasto sull’est Europa e la Russia. L’inserimento di una depressione all’interno di questi due “BLOCCHI di ALTA PRESSIONE” favorirebbe il pericolo di fenomeni molto violenti e stazionari. Infatti non andrebbe a generarsi la naturale evoluzione del maltempo da ovest verso est, mantenendo l’ondata di maltempo per tante ore o addirittura per più giorni sempre sulle stesse località. Ma è ancora presto, infatti per l’ITALIA gli occhi sono puntati proprio ai primi giorni di Ottobre.

Ricapitolando tra la fine del mese ed il 1° OTTOBRE, violentissima ondata di maltempo sull’Europa centrale (Francia, Regno Unito, Olanda, Germania occidentale) con fenomeni molto intensi e violenti. Poi la depressione scenderà di latitudine, ritrovando energia al contatto con il Mediterraneo, favorendo una delle peggiori configurazioni meteo autunnali per il Nord Italia. Se anche nei prossimi giorni sarà confermata tale tendenza previsionale, probabilmente sarà opportuno prepararsi ad un’evento meteo particolarmente minaccioso, con rischio di alluvioni e violenti temporali persistenti prima in Europa e poi anche su alcune regioni italiane.

In primis Liguria, Piemonte, Lombardia così come il resto del Nord e la Toscana, potrebbero essere investite da forti piogge e temporali persistenti, con accumuli significativi anche per più giorni attorno al giorno 3-4 OTTOBRE 2021. Non viene esclusa inoltre un’apertura del canale depressionario atlantico a seguire con ulteriori nuove piogge anche per il resto della prima decade del nuovo mese. Prestare attenzione!

FORTE MALTEMPO in arrivo a FINE MESE: attese PIOGGE, NUBIFRAGI e NEVICATE fino a 1800 metri

Forte MALTEMPO in arrivo a FINE SETTEMBRE: ecco la “vera” PIOGGIA AUTUNNALE, persiste il “RISCHIO ALLUVIONALE”!

Edinet - Realizzazione Siti Internet