MALTEMPO 27-28 AGOSTO: previsti TEMPORALI e GRANDINATE al NORD, qualche pioggia anche in LIGURIA!

Pubblicato il 25 Agosto 2021 alle 9:29

Una nuova ondata di maltempo investirà l’ITALIA nei prossimi giorni,  soprattutto tra venerdì 27 e sabato 28 Agosto. Da quel che ci mostrano i modelli meteo, si tratta di un vortice depressionario che andrebbe isolandosi nel corso dei prossimi giorni sull’Europa centrale, tra la Germania, la Repubblica Ceca, La Polonia, la Slovacchia e l’Austria. La figura di bassa pressione, nella giornata di venerdì, virerebbe con asse verso l’Italia settentrionale con anse cicloniche che interesseranno non solo il Nord Italia ma anche le regioni centrali.

Prima fase di maltempo attesa tra VENERDI POMERIGGIO e VENERDI SERA, con l’Emilia-Romagna tra le regioni maggiormente coinvolti da fenomeni anche forti sulle aree centro-orientali e verso le coste romagnole, fenomeni forti sull’alto Adriatico in mare, di fronte alle coste marchigiane. Rovesci e temporali diffusi anche sui settori alpini e prealpini in genere, localmente su PIEMONTE e LOMBARDIA, qualche temporale fino alla LIGURIA, all’alta Toscana, Nord Marche, Nord Umbria. Tempo invce migliore altrove, salvo addensamenti localizzati sul Lazio, Campania e Puglia.

MALTEMPO in intensificazione tra VENERDI NOTTE e SABATO MATTINA specie sull’Emilia Romagna, tra il Bolognese, il Cesenate, il Ravennate e il Riminese, poiché su queste aree tra venerdì pomeriggio-sera, notte su sabato e nella mattinata di sabato, potrebbero arrivare fenomeni violenti in grado di accumulare accumuli molto rilevanti associati anche a possibili grandinate. Piogge diffuse anche sulla Toscana, entro sabato mattina, forti sui settori settentrionali della regione, piogge anche sull’Umbria, Nord Marche e rovesci o locali temporali possibili anche sul basso Tirreno, soprattutto sulla Calabria tirrenica, localmente sulla Campania meridionale.

A partire da SABATO MATTINA sensibile calo delle temperature su tutto il NORD ITALIA, con valori minimi che potrebbero attestarsi fino a 15-18°C in Valpadana, sotto i 10°C nelle valli interne alpine e pre-alpine. Anche sulla Liguria si farà sentire un pò di fresco, specie al primo mattino con valori anche sotto i 20°C in Riviera. E intanto per la parte centrale della settimana non mancheranno episodi temporaleschi anche intensi ma molto localizzati a macchia di leopardo, come accaduto la scorsa notte al largo delle coste adriatiche e napoletane.

Edinet - Realizzazione Siti Internet