L’ONDATA di FREDDO è passata: arriva la rimonta dell’ANTICICLONE AZZORRIANO

Pubblicato il 23 Marzo 2021 alle 8:42

Le previsioni meteo ci mostrano come l’apice dell’ondata di freddo, che nei giorni scorsi ha colpito l’ITALIA, è ormai alla spalle. La particolare disposizione barica delle ultime 24 ore, con minimo depressionario più basso, verso la Grecia e l’Egeo, favorisce una disposizione più meridiana delle correnti, con ingresso più diretto di aria fredda continentale attraverso la porta adriatica, in evoluzione verso tutti i settori appenninici centro-meridionali, e poi verso il Sud peninsulare, soprattutto Sicilia e Calabria.

A partire da domani, MERCOLEDI 24 MARZO, l’Italia sarà investita da una rimonta anticiclonica che riporterà condizioni di bel tempo e temperature anche piuttosto miti, specialmente sul Centro-Nord Italia. Sulla Valpadana le temperature saliranno rapidamente fino a 20°C nelle prossime 24-48 ore con punte di 22°C al Nord-Est. Situazione meteo di stabilità anche sulle regioni centro-meridionali, dopo l’apice del freddo delle ultime ore, con i primi tepori primaverili in arrivo da ovest.

Ma attenzione al WEEKEND, correnti più umide ed instabili, potrebbero riportare nubi diffuse e qualche precipitazione sul Nord Italia. Sarà specialmente la Regione Liguria ha subire i maggiori effetti di disturbo, con la presenza di nubi basse marittimo costiere (maccaja) e possibilità di qualche pioviggine sparso (a partire dalla serata di Venerdi). GENOVA e SAVONA infatti, potranno risultare tra i capoluoghi più freschi dell’intera nazione, con temperature massime non superiori a 12-13°C, contro i 20°C di Torino e Milano e 22°C di Bolzano.

Edinet - Realizzazione Siti Internet