Giovane LUPO avvistato nel torrente Bisagno a GENOVA [VIDEO]

Pubblicato il 1 Settembre 2021 alle 10:11

Come divulgato sulla pagina di LIMET, nel video registrato questa sera nei pressi del quartiere di San Gottardo, a Genova, è possibile osservare un giovane lupo appenninico (canis lupus italicus) che muove all’interno nel greto del torrente Bisagno in secca, in direzione monte. Probabilmente il predatore si è spinto fin qui attirato dalla massiccia presenza di cinghiali.

Il filmato è breve e di scarsa qualità. Cionostante alcune caratteristiche fenotipiche ci permettono di individuare l’animale come un lupo e non come un cane lupo cecoslovacco, dal quale, in ogni caso, si differenzia molto:

1) DIMENSIONI CORPOREE:
– il nostro lupo, inteso come lupo appenninico (canis lupus italicus), da adulto può pesare mediamente tra 25 e 35 kg (rari casi di 40/45 kg), con dismorfismo sessuale poco marcato (femmina lievemente più piccola del maschio);
– un cane lupo cecoslovacco adulto è generalmente più grande. Non è raro che il maschio raggiunga i 40-45 kg;

2) COLORAZIONE DEL MANTELLO:
– a differenza – per esempio – dei lupi nord-americani, il cui manto può variare dal bianco al nero, passando per il grigio, il lupo appenninico presenta un pattern abbastanza tipico, con una colorazione tra il grigio e il beige-marroncino, con tonalità tendenti al crema sulle regioni ventrali. È presente una fascia grigia più scura sul dorso, che prosegue nella coda, la cui punta è sempre nera;
– la colorazione del cane lupo cecoslovacco, nella sua tipicità, è piuttosto differente. Essa va dal giallo-grigio al grigio-argento. Il manto è molto chiaro, tendente al bianco, sulla parte inferiore del collo e sul petto. Una caratteristica della razza è la banda chiara all’altezza della scapola;

3) MASCHERINA FACCIALE:
– il lupo appenninico ha una mascherina relativamente estesa, dalla colorazione bianca ai lati del muso e sulle guance. I contorni sono sfumati e poco definiti;
– il cane lupo cecoslovacco presenta una mascherina appare decisamente più estesa e dai contorni più netti e definiti;

4) ORECCHIE:
– nel lupo appenninico sono corte, tendenzialmente arrotondate;
– nel cane lupo cecoslovacco sono più grande e a forma più triangolare;

5) CODA:
– nel lupo è relativamente corta, non superando mai 1/3 della lunghezza totale del corpo. (30/35 cm). Come detto presenta la punta sempre nera. Viene portata generalmente dritta (abbassata o eretta) e mai “arricciata” come negli husky;
– nel cane lupo cecoslovacco la coda è più lunga e spesso portata a forma di “mezza luna”;

6) ZAMPE:
– nel lupo è presente una banda scura sugli arti anteriori;
– nel cane lupo cecoslovacco la colorazione degli arti appare uniformemente chiara.

Edinet - Realizzazione Siti Internet