FREDDO e NEVE fino in pianura nel WEEKEND: ecco le REGIONI coinvolte!

Pubblicato il 15 Dicembre 2021 alle 6:51

E’ confermato l’arrivo di un nucleo di aria fredda proveniente dall’est Europa, con isoterme fino a -5°C a 1500m tra SABATO 18 e DOMENICA 19 Dicembre. I termometri inizieranno a scendere rapidamente su tutto il basso versante adriatico, con possibili nevicate a bassa quota tra Abruzzo, Molise e Puglia. Le nevicate, seppur di debole o al più moderata intensità, potranno interessare le località collinari al di sopra dei 300-400m di quota, mentre sembra escluso il possibile interessamento delle aree costiere. In Abruzzo i fiocchi di neve potrebbero localmente spingersi fino in prossimità delle aree di pianura, ma solo a carattere coreofrafico e senza accumuli.

Sarà una “sferzata fredda” della durata di 36-48 ore, nel pieno della normalità del mese di DICEMBRE, nulla di eccezionale! Tra SABATO POMERIGGIO e DOMENICA MATTINA, il maltempo potrebbe estendersi anche alle aree della Calabria e della Sicilia orientale, con qualche sporadico fiocco di neve oltre i 700 metri di quota.

Diversamente sul NORD ITALIA sarà un fine settimana in compagnia del tempo buono, ma in un contesto via via sempre più freddo. Avremo infatti un abbassamento delle temperature specie in montagna, che si riporteranno attorno alle medie stagionali del periodo (dopo il sopramedia termico degli ultimi giorni). Tra le regioni più miti sicuramente la LIGURIA con punte fino a 15°C lungo le coste.

 

Edinet - Realizzazione Siti Internet