Forte MALTEMPO in arrivo a FINE SETTEMBRE: ecco la “vera” PIOGGIA AUTUNNALE, persiste il “RISCHIO ALLUVIONALE”!

Pubblicato il 20 Settembre 2021 alle 2:02

Una forte ondata di maltempo continua ad essere confermata dai principali modelli meteo americani ed europei, tra la fine del mese di Settembre e l’avvio di Ottobre, a causa di un’importante depressione che andrà probabilmente centrandosi tra Spagna e Francia, alimentata da un getto di corrente molto fredda di origine artica. Questo nuova perturbazione sarà il primo vero peggioramento meteo di stampo autunnale per il Nord Italia, con piogge copiose, temporali, venti forti e neve anche sulle ALPI fino a quote medio-basse per la stagione.

Già nei giorni scorsi avevamo intuito che qualcosa stava finalmente  per cambiare definitivamente dopo una lunga fase di siccità che ha interessato il Nord Italia, in alcuni casi anche superiore a 110gg di assenza di pioggia. Nella giornata di ieri, nuovi temporali con le minacce dei tornado, hanno portato molta pioggia su alto piemonte, alta lombardia e diverse regioni del Nord Italia. Ma ancora ci sono moltissime aree che sono state interessate da pochi fenomeni, come il basso Piemonte ed il Ponente Ligure, dove la siccità continua duramente a persistere.

Forte MALTEMPO in arrivo entro FINE MESE: si teme l’arrivo di ALLUVIONI su LIGURIA e PIEMONTE!

Ma per attendere le GRANDI PIOGGE autunnali molto probabilmente servirà una depressione (come quella di fine mese) in grado di entrare nel cuore del Mediterraneo attraverso la Porta di Carcassone e alimentando una fase di maltempo (anche di lunga durata) con piogge intense e persistenti, rischio di temporali o nubifragi localizzati e forti raffiche di vento. Possiamo quindi considerarla la PERTURBAZIONE che darà definitivamente fine alla bella stagione, dato che in questa settimana non mancheranno ancora delle belle giornata soleggiate con temperature piuttosto gradevoli.

A partire dal 25 SETTEMBRE inizieremo a valutare al meglio i modelli a breve-medio termine con la possibilità di valutare eventuali formazioni di TEMPORALI AUTORIGENERANTI che spesso e volentieri sono state le cause di episodi alluvionali sul nostro paese. Seguite i prossimi aggiornamenti.

Edinet - Realizzazione Siti Internet