DOMENICA col “botto” sul NORD ITALIA: temporali severi in VALPADANA, attesa anche la “GRANDINE GROSSA”

Pubblicato il 3 Luglio 2021 alle 1:32

Il weekend appena iniziato sarà caratterizzato da condizioni di forte maltempo sul Nord Italia, con un deterioramento delle condizioni meteo già partire da sabato pomeriggio-sera per poi insistere in maniera più incisiva nella giornata di domenica 4 Luglio. Ma cerchiamo di fare chiarezza su quello che succederà nelle prossime ore su PIEMONTE, LIGURIA, LOMBARDIA, EMILIA, TRENTINO, VENETO e FRIULI.

Il fronte perturbato in arrivo nelle prossime ore colpirà il Nord Italia con due fasi ben distinte: la fase pre-frontale nel pomeriggio-sera di SABATO 3 LUGLIO e la fase frontale (la più intensa) nella giornata di DOMENICA 4 LUGLIO.

PREVISIONI per SABATO 3 LUGLIO: iniziali condizioni di bel tempo sul Nord Italia, con peggioramento delle condizioni meteo da metà pomeriggio a partire da VALLE D’AOSTA, PIEMONTE e LIGURIA ed estensione dal maltempo su LOMBARDIA, EMILIA e VENETO in serata-nottata. Previsti temporali moderati, localmente anche di forte intensità ma fortunatamente di breve durata. Saranno possibili colpi di vento improvvisi in grado di creare anche possibili disagi. Attese grandinate su basso Piemonte, Astigiano, Alessandrino e su alto Piemonte/alta Lombardia nella zona compresa tra VCO, VARESOTTO e COMASCO. Il maltempo poi proseguirà la sua corsa verso il Nord Est interessando a macchia di leopardo un po’ tutta la Valpadana fino a tarda notte.

PREVISIONI per DOMENICA 4 LUGLIO: il fronte temporalesco più “cattivo” giungerà sulle Alpi Occidentali tra la tarda mattinata ed il mezzogiorno sconfinando sul VALLE D’AOSTA e PIEMONTE proprio attorno all’ora di pranzo. Sono attesi TEMPORALI molto INTENSI, accompagnati da grandinate anche di grosse dimensioni ed improvvisi colpi di vento in grado di creare disagi. Nelle prime ore del pomeriggio sarà investito tutto il Piemonte, con fenomeni intensi soprattutto su Astigiano, Alessndrino e basso Cuneese e temporali in sconfinamento anche in Liguria, tra Albenga e Genova. Il maltempo poi investirà la LOMBARDIA con piogge forti e temporali tra Oltrepò Pavese, Pavese, Milanese e Bergamasca. Dalle 18:00 sarà il turno anche dell’Emilia settentrionale e della Bergamasca con fenomeni in traslazione verso il Veneto (su queste aree si potrebbero verificare temporali molto violenti accompagnati anche da trombe d’aria e grandine di dimensioni superiori a 4-5cm). Entro la serata il maltempo investirà anche VENETO, TRENTINO e FRIULI con temporali intensi accompagnati da grandine e forte vento.

Edinet - Realizzazione Siti Internet