DOMENICA 25 APRILE, giornata della Liberazione: TEMPERATURE fino a 25-26°C sul Nord Italia

Pubblicato il 24 Aprile 2021 alle 12:17

Viene confermata la previsione di una domenica 25 APRILE all’insegna del bel tempo e del caldo in aumento con temperature che saliranno fino a 26°C su alcune zone del Paese.

Il 25 Aprile come ben sapete, è una data assai importante per l’Italia. Correva l’anno 1945 quando fu liberata dall’occupazione nazista e dal regime fascista. Ma anche il 25 Aprile 2021, seppur per ragioni assai diverse, sarà probabilmente considerata come una giornata di liberazione in quanto dopo un lungo periodo dominato dalle nubi e dalle piogge, in nostro soccorso arriverà l’alta pressione nord africana pronta infatti a liberarci da questo capriccioso contesto meteorologico che da parecchi giorni avvolge molte regioni.
Si stanno infatti esaurendo gli ultimi effetti negativi collegati a un vortice di bassa pressione che dalle regioni meridionali viaggia a grandi passi verso la Grecia. Dopo un sabato ancora incerto al Sud, una provvidenziale rimonta dell’alta pressione sub-tropicale garantirà una giornata di festa all’insegna del bel tempo e con temperature in deciso aumento.

Il sole sarà dunque protagonista fin dalle prime ore del mattino su gran parte d’Italia e gli unici timidi disturbi saranno dovuti alla presenza di qualche innocua nube di passaggio nel sud della Calabria e su alcun angoli del Nordest.
Il buon soleggiamento che ci accompagnerà praticamente per tutto il corso della giornata ed un richiamo di calde correnti provenienti dal nord Africa, contribuiranno inoltre a far salire le colonnine di mercurio fino a toccare punte di 24/26°C su alcuni tratti della Val Padana, nelle aree più interne della Toscana e della Sardegna. Una ghiotta occasione insomma per poter finalmente trascorrere un po’ di tempo all’aria aperta senza l’obbligo di tenere un ombrello a portata di mano come accaduto in questi ultimi giorni.

Siamo dunque arrivati al tanto atteso ritorno ad una duratura e calda stabilità atmosferica? Purtroppo no! A spegnere i nostri sogni di rivedere finalmente il volto caldo e gradevole della Primavera ci penserà l’ennesima perturbazione atlantica che già con l’inizio della prossima settimana tornerà a portare nubi e qualche pioggia ad iniziare dalle regioni del Nord dove anche il contesto termico sarà costretto a compiere ahimè qualche passo indietro

Edinet - Realizzazione Siti Internet