CORONAVIRUS, Lombardia in ZONA ROSSA: la REGIONE chiede la sospensione per 48 ore della “RED ZONE”

Pubblicato il 17 Gennaio 2021 alle 11:16

Da oggi, la Lombardia è entrata ufficialmente in zona rossa nell’ambito dell’emergenza sanitaria da SARS-CoV-2, ma la regione non ci sta e avanza una richiesta al Ministro della Salute, Roberto Speranza: sospendere per 48 ore l’ordinanza sulla zona rossa in attesa dei dati di martedi’ che certificheranno “il minor grado di rischio“. Lo chiede il vicepresidente della Lombardia e assessore al Welfare Letizia Moratti.

La revisione sollecitata per martedi’ – spiega Moratti – potra’ essere molto piu’ puntuale e oggettiva e dimostrare il minor grado di rischio della Lombardia. Si tratta di una sospensiva di 48 ore che sono certa trovera’ poi una conferma definitiva per l’intera Regione a seguito del ricalcolo aggiornato degli indici che il 16 gennaio a Regione Lombardia risulterebbe di 1,01″.

Edinet - Realizzazione Siti Internet