CICLONE in arrivo sulla CALABRIA: sarà la regione più colpita con la SICILIA, accumuli fino a 300-400mm

Pubblicato il 23 Ottobre 2021 alle 12:56

Il violento CICLONE che investirà il Sud Italia nelle prossime ore, coinvolgerà gran parte del Meridione ma accanendosi particolarmente sulla Sicilia e sulla Calabria. Queste saranno le due aree più a rischio, con piogge intense, forti temporali, venti forti e mareggiate. Gli accumuli mostrati dai modelli previsionali sono spaventosi: si prevedono picchi fino a 300-350mm lungo le aree costiere calabresi (versante ionico), ma non si escludono punte fino a 400-500mm in alcune località.

Maltempo che inizierà nella giornata di domani DOMENICA 24 OTTOBRE e interesserà il Sud Italia per almeno 3-4 giorni. Tra le aree a maggior rischio la SICILIA orientale e la CALABRIA, ma forti piogge sono attese anche su Puglia, Basilicata, Campania e Molise nei giorni a seguire. I fenomeni saranno molto abbondanti specie a ridosso dei monti calabresi, del catanese, del messinese ionico e del siracusano. Il rischio idrogeologico aumenterà giorno dopo giorno a causa delle piogge eccessive.

 

 

Edinet - Realizzazione Siti Internet